///
PRESENTATO IL 1° MEMORIAL “GIAMPIERO GALEAZZI”

PRESENTATO IL 1° MEMORIAL “GIAMPIERO GALEAZZI”

Oggi martedì 29 marzo, alle 17, il Salone d’onore del Coni – Largo De Bosis, Roma – ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della prima edizione del torneo di padel “Memorial Giampiero Galeazzi. L’evento è organizzato dall’Ussi con collaborazione e patrocinio di Aics, Ordine dei Giornalisti, Coni, Cusi. Regione Sardegna e comune di Cagliari. A fare gli onori di casa il presidente Giovanni Malagò: «Mi fa molto piacere presentare questa manifestazione, spero che fra dieci anni e più si torni qui a presentare edizioni sempre maggiori di questo memorial. Giampiero si sarebbe divertito a partecipare, sia per il lato sportivo che per lo svago fra colleghi. Era un uomo profondamente appassionato di sport, anche per questo ha saputo raccontarlo con tanto trasporto». I figli di Giampiero, Susanna e Gianluca, hanno ricordato il forte legame che univa il giornalista alla terra sarda e dato appuntamento a Cagliari per la prima edizione dell’evento. Presente anche l’assessore al turismo della Regione Sardegna, Gianni Chessa: «Sono molto orgoglioso di essere stato chiamato dall’Ussi a rendere omaggio a un giornalista che ha saputo portare lo sport in modo coinvolgente dentro le case di tutti gli italiani». Sul palco si sono avvicendati il segretario generale del Coni Carlo Mornati, il presidente dell’Ussi Gianfranco Coppola, quello dell’Aics Bruno Molea, gli olimpici Josefa Idem e Daniele Masala, l’allenatore Massimo Rastelli, il presidente Aics Sardegna Andrea Lobina e quello di Ussi Sardegna Paolo Mastino. A fare da moderatore Mario Frongia, responsabile dell’organizzazione e consigliere nazionale Ussi.

Il Presidente CONI Giovanni Malagò con Gianluca e Susanna Galeazzi

LA MANIFESTAZIONE

Il torneo si svolge dal 22 al 24 aprile, è intitolato al collega Giampiero Galeazzi ed è riservato a giocatrici/tori iscritte/i all’Ordine dei Giornalisti. La manifestazione si disputa sui campi del Dopolavoro Ferroviario in viale La Playa 23 a Cagliari. Le squadre e/o i partecipanti sono invitate a iscriversi quanto prima e a trasmettere entro domenica 17 aprile agli indirizzi padelmemorialgaleazzi@gmail.com e dlfcagliarissd@gmail.com, i nomi dei componenti. Ciascun giocatore deve precisare l’eventuale classifica (attuale o il best ranking), utile per fissare le teste di serie nel sorteggio dei gironi. Alla registrazione va presentato il certificato medico di idoneità all’attività sportiva.La direzione tecnica del torneo è affidata ai maestri Andrea Melis e Matteo Casula che allestiranno il tabellone e garantiranno lo svolgimento degli incontri nei due giorni previsti. L’organizzazione, che avrà a disposizione wild card da dedicare a figure di pregio del mondo del giornalismo, dello sport e dello spettacolo, si riserva di adottare accorgimenti tecnici a seconda del numero dei partecipanti.

OSPITALITA’, INFORMAZIONI, COMITATO ORGANIZZATORE

Sono in corso di definizione accordi a prezzi superscontati con varie strutture alberghiere del capoluogo. Aics e Ussi proporranno a breve formule di soggiorno a tariffe molto competitive, inclusa la presenza di eventuali accompagnatori.

Contatti:

Mario Frongia (responsabile, 320.7979768)

Giuseppe Amisani (339.6048701)

Sergio Cadeddu (347.1951485).

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Bizzotto: i telecronisti di ogni età prendano esempio da maestri come Martellini”

“Quando affrontai la prima telecronaca della nazionale il mio pensiero andò a lui, a quel galantuomo del Microfono che da bambino avevo sentito scandire campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo con quello stile inimitabile. Ricevere come altri grandi colleghi che magari anche più e meglio di me ne hanno ripercorso le tracce mi emoziona”: parole di Stefano Bizzotto peraltro voce – con Katia Serra al commento tecnico – del racconto della finale vinta agli Europei di Londra dalla nazionale di Mancini con l’indimenticato Vialli team manager.