///
AL VIA LE RICHIESTE DI RIMBORSO ONLINE PER I PIANI SANITARI CASAGIT E SALUTE SICURA

AL VIA LE RICHIESTE DI RIMBORSO ONLINE PER I PIANI SANITARI CASAGIT E SALUTE SICURA

12 luglio 2021 – Da oggi, per i soci iscritti ai piani sanitari Casagit (Profilo 1) e Salute Sicura, è possibile inserire in completa autonomia le richieste di rimborso con i giustificativi delle spese sanitarie, direttamente dall’Area riservata, con una procedura online. La funzione è già attiva anche per i piani sanitari Salute Serena, Salute Attiva, Salute Giovane, W-IN e Salute Aziende.

Se non siete ancora registrati all’Area riservata, potete avviare la procedura contattando l’assistenza telefonica al numero 06 54883237.

Le richieste online garantiranno l’avvio delle procedure di rimborso in tempo reale e risolveranno, per chi vorrà sperimentarle, il problema della gestione dei documenti cartacei. Sarà tuttavia sempre possibile ricorrere ai metodi tradizionali di trasmissione (invio postale e consegna nelle sedi delle consulte).
 
Si tratta di una svolta nei rapporti tra Casagit Salute e i propri soci e assistiti, che ha richiesto la massima attenzione per la protezione e tutela dei dati personali abbinata all’elaborazione di un percorso semplice e intuitivo.
Un passo nel presente, con lo sguardo al futuro, senza costringere nessuno a rinunciare ad abitudini consolidate. In una parola: un’opportunità.
Come inviare la richiesta di rimborso
Dopo avere effettuato l’accesso all’Area riservata, selezionare dal menù “Invio e Consultazione Richieste di Rimborso online”.
Se non avete ancora rilasciato il consenso a ricevere le comunicazioni di Casagit via e-mail (attraverso il servizio News Alert) vi sarà chiesto di farlo utilizzando un indirizzo di posta elettronica di registrazione.
Dopo avere rilasciato i consensi per la privacy, potrete inserire i documenti relativi alle spese sanitarie di cui vorrete chiedere il rimborso seguendo le indicazioni di caricamento degli allegati, che avrete salvato preventivamente sul dispositivo (pc, smartphone, tablet) in formato pdf o jpg.
Le richieste di rimborso dovranno essere suddivise per tipologie di spesa in quattro aree (Cure odontoiatriche, Fisioterapia, Ricoveri e Altre prestazioni), indicando la persona (socio titolare o familiari) a cui sono intestate le fatture, le ricevute o gli scontrini.
Potrete inoltre scegliere se trasmettere immediatamente la richiesta di rimborso anche di un singolo documento di spesa a Casagit Salute (Invia Richiesta) o memorizzarla nell’archivio elettronico personale per procedere in un secondo tempo con un invio unico (Indietro – Salva in bozza).
Il video esplicativo

 

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

CALCIO FEMMINILE, GLT FOUNDATION MAIN SPONSOR LECCE WOMEN ANCHE NEL 2022-23

La Fondazione, presieduta da Claudia Segre, nata nel 2016 per diffondere l’educazione finanziaria e digitale con l’obiettivo di contrastare la violenza economica e promuovere di inclusione sociale per le fasce più deboli, affiancherà il club del presidente Lino De Lorenzis anche nella stagione 2022-‘23.

Tutto pronto per il Congresso AIPS, aperto dall’intervento di Ceferin

Una sessione speciale intitolata “L’AIPS incontra Aleksander Čeferin” aprirà l’84° Congresso Elettivo AIPS il 3 ottobre 2022. Il Presidente UEFA ha confermato la sua presenza per un’ora di conversazione che sarà moderata dal Presidente AIPS Gianni Merlo presso il TH – Carpegna Palace Hotel di Roma.
Nella news il programma dei lavori.