///
Blocco della pubblicità su giochi e scommesse: apprezzamento dell'Aiac sul decreto del governo

Blocco della pubblicità su giochi e scommesse: apprezzamento dell'Aiac sul decreto del governo

FIRENZE, 6 luglio 2018 – “Non spetta a noi – ha dichiarato il presidente dell’AIAC Renzo Ulivieri – dare un giudizio di merito complessivo sul “Decreto Legge Dignità”, però, su un punto vogliamo dire la nostra, quello che riguarda i giochi. Su questa  parte siamo pienamente d’accordo passo per passo e daremo, per quanto possibile, il nostro sostegno, almeno a livello di opinione pubblica, a che questa parte venga approvata”.
L’Associazione Italiana Allenatori Calcio guarda con favore alla decisione del Consiglio dei Ministri (c.d.“Decreto Legge Dignità” ) di bloccare ogni forma di pubblicità anche indiretta su giochi e scommesse con vincite di denaro.
Già in precedenza, l’AIAC si era impegnata in Consiglio Federale per far devolvere i ricavati di una sponsorizzazione federale proveniente da una nota società di scommesse sportive in attività di promozione sociale e, oggi, non può che esprimere soddisfazione per una riforma che rappresenta un primo e importante passo per l’avvio di serie politiche di contrasto ad un fenomeno che genera drammatici effetti sociali

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

CALCIO FEMMINILE, GLT FOUNDATION MAIN SPONSOR LECCE WOMEN ANCHE NEL 2022-23

La Fondazione, presieduta da Claudia Segre, nata nel 2016 per diffondere l’educazione finanziaria e digitale con l’obiettivo di contrastare la violenza economica e promuovere di inclusione sociale per le fasce più deboli, affiancherà il club del presidente Lino De Lorenzis anche nella stagione 2022-‘23.

Tutto pronto per il Congresso AIPS, aperto dall’intervento di Ceferin

Una sessione speciale intitolata “L’AIPS incontra Aleksander Čeferin” aprirà l’84° Congresso Elettivo AIPS il 3 ottobre 2022. Il Presidente UEFA ha confermato la sua presenza per un’ora di conversazione che sarà moderata dal Presidente AIPS Gianni Merlo presso il TH – Carpegna Palace Hotel di Roma.
Nella news il programma dei lavori.

Andrea Santoni penna azzurra

L’ex Segretario Generale Ussi e prima firma del Corriere dello Sport-Stadio, Andrea Santoni, premiato oggi dal Presidente Figc Gabriele Gravina e dal CT Roberto Mancini, per l’ultima partita al seguito degli azzurri prima della pensione.