///
I SEI LIBRI VINCITORI DEL 54° PREMIO SELEZIONE BANCARELLA SPORT

I SEI LIBRI VINCITORI DEL 54° PREMIO SELEZIONE BANCARELLA SPORT

MILANO – La commissione di scelta della cinquantaquattresima edizione del BANCARELLA SPORT, presieduta da PAOLO FRANCIA, e composta dai seguenti componenti; PAOLO LIGUORI, GIACOMO SANTINI, DANILO DI TOMMASO, GIOVANNI BRUNO, BRUNO GENTILI, ALESSANDRO VOCALELLI, IGNAZIO LANDI, PAOLO DE PAOLA, ROBERTO LAZZARELLI, GIUSEPPE BENELLI, DANIELE REDAELLI, RICCARDO SIGNORI, riunita a Milano presso la sala delle riunioni della Banca Cesare Ponti, presa in esame la produzione editoriale del settore sportivo dell’anno 2016, pervenuta come da regolamento a ciascun membro della Commissione, al termine di un’ampia e approfondita discussione sui volumi in concorso inviati dalle Case Editrici, ha proclamato all’unanimità, vincitori del 54° Premio Selezione Bancarella 2017, i seguenti libri:
• 1 ANCHE I PUGILI PIANGONO – SANDRO MAZZINGHI UN UOMO SENZA PAURA NATO PER COMBATTERE di DARIO TORROMEO edito da ABSOLUTELY FREE EDITORE
• 2 DUELLANTI di PAOLO CONDO’ edito da BALDINI & CASTOLDI
• 3 LA STOCCATA VINCENTE – COME HO SCONFITTO IL CANCRO E RAGGIUNTO IL MIO SOGNO di PAOLO PIZZO con MAURIZIO NICITA edito da SPERLING & KUPFER
• 4 L’URAGANO NERO di MARCO PASTONESI edito da 66thand2nd •
5 FERRARI REX – BIOGRAFIA DI UN GRANDE ITALIANO DEL NOVECENTO di LUCA DAL MONTE edito da GIORGIO NADA EDITORE – GIUNTI
• 6 IL GRANDE DET – GIUSEPPE ALIPPI ALPINISTA E CONTADINO: UNA STORIA ITALIANA di GIOVANNI CAPRA edito da CORBACCIO
Nei prossimi mesi, i componenti la “grande giuria” formata da personalità del mondo della cultura, dello sport, del giornalismo, panathleti, librai e bancarellai di tutta Italia, ai quali le sei opere finaliste andranno in lettura, voteranno, a mezzo scheda segreta, nelle mani del Notaio del Premio, il libro che riterranno “il migliore”. Il vincitore assoluto verrà proclamato a Pontremoli, in Piazza della Repubblica, sabato sera 15 Luglio prossimo al termine dello spoglio pubblico delle schede pervenute al notaio. La cerimonia della proclamazione sarà preceduta dall’assegnazione del premio giornalistico “Bruno Raschi” a CLAUDIO GREGORI e dalla premiazione dei sei libri finalisti.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Articoli Correlati