///
NOTTE MAGICA TRA GOLF E STORIA

NOTTE MAGICA TRA GOLF E STORIA

A ROMA LANCIATA PIATTAFORMA PER APPASSIONATI NEL MONDO E AWARDS GIORNALISTICI

Sport superjet per far decollare un mix fantastico: passione e vacanze. Il Golf al centro della scena nella fotografia epica dei Fori Imperiali ai Mercati di Traiano. Il Golf indossa l’esclusività maestosa della città eterna che rende il prestigioso evento internazionale della Ryder Cup magico, regalando un’atmosfera da sogno.

Tutti in buca dunque ai Mercati di Traiano per la “Italy Best Golf Night After Ryder Cup” immersi nella Roma antica. After Ryder Cup ma con il green e la bellezza legata al golf tra gioco e turismo come comune denominatore.

Best Golf ha voluto cogliere l’occasione della Ryder Cup Rome 2023, prestigiosa sfida fra la squadra Europa e la squadra USA con i protagonisti del golf mondiale in corso sui green del Marco Simone, per annunciare importanti novità nel mondo del turismo sportivo con particolare attenzione ai turisti che viaggiano in compagnia della loro sacca da golf e amano scoprire territori e campi nuovi.

All’Italy Best Golf night after Ryder nello scenario dei Mercati di Traiano nel cuore della Antica Roma, evento organizzato da Paolo Garlando (Travel marketing & Communication Manager) col patrocinio della Unione Stampa Sportiva Italiana e AIPS l’associazione Internazionale dei giornalisti sportivi con gli Awards Press Golf, hanno partecipato personalità del mondo dello sport ed esperti del turismo, cronisti italiani e stranieri impegnati al Marco Simone Golf Club per la Ryder Cup.  La presenza di 15 ambasciatori ha suggellato la natura internazionale della serata realizzata col sostegno di Roma Capitale, Regione Lazio, Convention Bureau, Federalberghi, Federgolf Lazio e la collaborazione creativa di Deborah Garlando, event manager e founder di MHR.

A fare gli onori di casa aprendo i saluti istituzionali è stato Alessandro Onorato (Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma), seguito da Luciano Crea (Presidente Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo) che ha portato i saluti del Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, Onorio Rebecchini (Presidente Convention Bureau Roma e Lazio) e Rossana Ciuffetti (Direttore Sport Impact e Scuola dello Sport di Sport e Salute S.p.A.).

Paolo Garlando ha presentato BESTGOLF.WORLD, la versione internazionale del portale Best Golf lanciato in Italia e testato con successo negli anni scorsi.

Una caratteristica unica di Best Golf è quella di permettere ai turisti golfisti, di organizzare e prenotare una vacanza golf completa: Green fee, hotel, servizi turistici territoriali

Worldwide della piattaforma consentirà di prenotare campi da golf e servizi turistici territoriali in ogni parte del mondo.

E’ stato messo a punto il motore di prenotazione che permette tutto questo: è BesTime®️ Tourist Time Machine. Si tratta di un sistema innovativo che crea un calendario personalizzato, tramite il quale ogni utente del sito pianifica, prenota e paga la propria vacanza golf. Il calendario personale BesTime®️ può essere condiviso con i propri compagni di viaggio e ognuno può inserire l’esperienza da fare nella vacanza comune, creando così un vero e proprio diario di bordo dinamico del viaggio. Ogni esperienza, sia essa sportiva, alloggio o tour può essere pagato in qualsiasi momento della vacanza.

Oggi il motore BesTime®️ viene utilizzato anche da portali territoriali o tematici come www.golfimpresa.com il più grande consorzio italiano con 66 campi campi da golf italiani affiliati e da www.laziogolfdistrict.com la DMO che propone il turismo golfistico del Lazio e di Roma. Il motore BesTime®️ permette lo sviluppo territoriale creando link tra fornitori territoriali e clienti interessati, lavora sulla rete e sull’economia di prossimità.

Con www.bestgolf.world, modello worldwide di Best Golf è già possibile prenotare campi in 8 Nazioni di 3 continenti con la promessa che entro 18 mesi ai giocatori di tutto il mondo potranno prenotare una vacanza golf nei 5 continenti.

A tingere d’inchiostro i Mercati di Traiano il premio “Il Golf e chi lo racconta: storie di sport, campioni e territori” che hanno attribuito al parterre lustro con “penne d’eccellenza” del mondo dell’informazione sportiva.

Il Presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) Gianfranco Coppola anche in rappresentanza di Gianni Merlo presidente AIPS ha magistralmente gestito lo spazio dedicato alla rilevanza dell’informazione nel contesto del racconto dello sport che avvalora i luoghi, la cultura e il turismo.

Premiati: ‘la 40ennale esperienza’ di Iacopo Volpi Direttore di Rai Sport; ‘lo stile e l’autorevolezza della voce e del volto ora dedicati al Golf’ di Massimo De Luca;  ‘il racconto che esalta la bellezza del golf’ di Francesca Piantanida di Sky Italia; ‘la competenza e la passione’ di James Corrigan di The Telegraph e ‘le cronache di riferimento per il mondo del golf’ di Ewan Murray firma di The Guardian.

Premio speciale a Franco Chimenti (Presidente della Federazione Italiana Golf) per lo straordinario contributo profuso al mondo del Golf con un ricordo alla memoria dell’illustre giornalista ed esperto del settore Fulvio Golob. A ritirare il premio, consegnato da Mariano Angelucci (Presidente Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali), è stato Carlo Scatena (Presidente del Comitato Lazio Federazione Italiana Golf) che con Chimenti darà vita ad un momento dedicato durante lo svolgimento della Ryder Cup Roma 2023 al Marco Simone.

Paolo Garlando per Best Golf ha consegnato inoltre il premio fedeltà al campo di Golf Castelgandolfo Country Club come campo con più green fee venduti attraverso la piattaforma Best Golf.

La serata si è conclusa con una affascinante lotteria. La Catena Rocco Forte Hotels ha messo in palio una vacanza da destinare ad uno dei due giornalisti stranieri, 3 giorni al Verdura Golf Resort in Sicilia e 2 al De La Ville di Roma. Tra i due giornalisti in lizza si è aggiudicato il voucher James Corrigan del The Thelegraph che tornerà a casa con in tasca una Ryder Cup d’eccezione, il premio giornalistico USSI “Il Golf e chi lo racconta” e un bel viaggio che lo riporterà presto nel Bel Paese.

A consegnare il premio è stato Donato Di Ponziano legato alla Catena di alberghi e con alle spalle diverse edizioni di Ryder Cup, una eccellenza italiana nel circuito mondiale del Golf.

Tra Italy Best Golf e la nuova piattaforma Best Golf World, passaggio di testimone nell’ incomparabile ai Mercati di Traiano tra musica, danze, luci, buon cibo, bollicine e vino ma soprattutto arte, storia, cultura e golf.

La serata è stata brillantemente condotta dalla giornalista Anna Maria Di Luca da anni testimone e narratrice di grandi eventi sportivi.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Il racconto dello sport: i premi USSI, a Rimedio e Repice il Martellini 2024

La Sala Stampa dello Stadio Olimpico ricca di emozioni ha accompagnato la consegna del premio USSI “Lo sport e chi lo racconta”, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. In sala anche Loredana Macchietti, regista e moglie del giornalista Gianni Minà, cui era dedicata l’edizione 2023 del concorso, i campioni di ciclismo su pista Antonio Castello e Mario Valentini e i tre primi classificati del premio USSI mentre nel ricordo di un grande maestro il Premio Nando Martellini 2024 è andato ad Alberto Rimedio e Francesco Repice voci della Nazionale e non solo per Rai Sport e Radio Rai.

Al quarto tempo di LND coi vertici del calcio anche Ussi per l’innovazione del calcio dilettantistico

Oltre 9.500 presenze, 26 convegni/panel, 110 delegati di tutti i Comitati LND d’Italia che hanno partecipato all’Agorà, 2800 studenti, giovani calciatori e calciatrici delle società dilettantistiche. Si è chiusa con questi numeri la tre giorni a Lanciano di ‘Quarto
Tempo – L’innovazione del calcio dilettantistico’. L’evento organizzato dalla Lega presieduta da Giancarlo Abete. Alla manifestazione hanno partecipato il Ministro per lo Sport, Andrea Abodi, e tutti i vertici delle componenti della Figc e della Lega Dilettanti. L’Unione Stampa Sportiva Italiana con la collaborazione del Consigliere Nazionale Walter Nerone e del Gruppo USSI Abruzzo presieduto da Giancarlo Febo è stata partner della tre gironi moderando i panel di approfondimento oltre a organizzare un corso di formazione per giornalisti con crediti dell’Ordine.