///
SAVE, LA REGIONE IN CAMPO CONTRO GLI ABUSI DI GENERE NELLO SPORT

SAVE, LA REGIONE IN CAMPO CONTRO GLI ABUSI DI GENERE NELLO SPORT

Presentazione del progetto “Donne, Violenza e Sport SAVE Lazio” e della campagna di comunicazione “La Violenza non ha sCampo” – Mercoledì 6 luglio, alle ore 11.30, nella Sala Tevere della Regione Lazio (Via Cristoforo Colombo 212 a Roma), si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto “Donne, Violenza e Sport SAVE Lazio”.


Un progetto che vede la Regione Lazio impegnata contro le molestie e gli abusi (fisici e psicologici) sulle atlete e sulle donne del mondo dello sport, sia agonistico che amatoriale.
Un progetto realizzato da ASSIST, l’Associazione Nazionale Atlete in collaborazione con Differenza Donna Ong.

Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Libania Grenot e Raphaela Lukudo, le quattro atlete italiane che hanno vinto l’oro nella staffetta 4×400 ai Giochi del Mediterraneo a Tarragona il 30 giugno 2018.
FONTE: ANSA

All’incontro prenderanno parte Enrica Onorati, Assessora alle Pari Opportunità della Regione Lazio; Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Consiglio Regionale del Lazio; Antonella Bellutti, Bi-campionessa olimpica e Responsabile Formazione e progetti innovativi ASSIST; Stefania Spanò in arte ANNARKIKKA, Illustratrice; Eva Ceccatelli, vice campionessa europea ed atleta della nazionale di Sitting Volley; Lara Lugli, pallavolista; Valeria Valente, Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, Elisa Ercoli Presidente di Differenza Donna Ong. Modera l’incontro la giornalista Caterina Caparello.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Parrinello in casa Ussi

Una figura che rappresenta vigore e passione, rigore e sacrificio: il generale Parrinello per oltre 30 anni al comando del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle,

39 Best Cam Sites Of 2022

Our favourite feature was the value menu, which lets you know upfront who charges 6 tokens a minute, 12, 18, 30, and all the way

Livesexcams

If you ever notice any weird habits, you probably can report this profile and it’ll get suspended or blocked by the web site directors or