///
Stampa Estera in Italia: Esma Cakir presidente

Stampa Estera in Italia: Esma Cakir presidente

Esma Cakir

La giornalista turca torna alla guida dell’Associazione che quest’anno festeggia i 110 anniStampa Estera in Italia: Esma Cakir presidente Redazione 18 Marzo 2022Elezioni, Esteri, Lazio, Sindacato, Vita da cronistiEsma CakirROMA – La giornalista turca Esma Cakir, corrispondente di All News NTV, torna alla guida dell’Associazione della Stampa Estera in Italia che ha già presieduto nel biennio 2010-2019. L’ha eletta il nuovo Consiglio Direttivo, costituito da 13 corrispondenti di testate estere, di 9 nazionalità diverse, che rimarrà in carica fino a marzo 2023.Christopher Warde-JonesSegretario è stato eletto Christopher Warde-Jones (The Times – Gran Bretagna); vice presidenti Bernard Bedarida (Eurovision – Svizzera e TF1 – Francia) e Rossend Domenech (El Periodico – Spagna); consiglieri: Alfredo Tesio (Politiken – Danimarca), Gustav Hofer (Arte Tv – Francia-Germania), Patricia Thomas (Associated Press – Usa), Megan Williams (Cbc – Canada), Albana Kepi (Ora News Rtv – Albania), Antonio Pelayo (Anterna 3 Televisiòn – Spagna), Patricia Mayorga (El Mercurio – Cile); consigliere pubblicista: Gianfranco Nitti (La Rondine – Finlandia); consigliere delegato a Milano: Andrew Spannaus (Consortium News – Svizzera).

Nel suo saluto ai colleghi, Esma Cakir si è soffermata sull’importanza di «continuare ad assicurare un giornalismo di qualità», e su valori quali «coesione, armonia e umanità» dicendosi «veramente molto contenta di poter nuovamente rappresentare la nostra Associazione che proprio quest’anno compie i 110 anni di attività.

Sarò supportata – ha sottolineato – da un Consiglio Direttivo di assoluto valore, ove sono rappresentate nove differenti nazionalità e spero che questa eterogeneità sia un punto di partenza importante soprattutto in questo momento storico dove c’è ancor più di prima necessità di coesione e collaborazione fra diverse culture e ascolto e comunicazione da diversi punti di vista».

«Il buon giornalismo, l’approfondita informazione e il ragionamento complesso – ha evidenziato Esma Cakir – saranno i nostri punti cardini di questa nuova stagione, e ci adopereremo affinché la nostra sede, dopo due anni molto difficili, sia di nuovo protagonista di dibattiti, incontri e conferenze per una visione più ampia dello scenario italiano e non solo, e continui a rappresentare un punto di riferimento per la Stampa libera e universale».

Rappresentante unico dei pubblicisti è il giornalista tarantino Gianfranco Nitti. Corrispondente dall’Italia della Rondine.fi. e collaboratore di mass media finlandesi ed italiani, è stato più volte consigliere dell’Associazione della Stampa Estera in Italia.

Fonte: giornalistitalia.it

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste

Allo Stadio Olimpico la Giornata dello Sport per la scuola primaria

Oltre 2000 bambini di classe V provenienti da tutte le Province italiane hanno partecipato oggi alla “Giornata dello sport per la scuola primaria”, una grande festa organizzata allo Stadio Olimpico di Roma e promossa dal Ministero dell’Istruzione, dal Dipartimento per lo Sport e da Sport e Salute per promuovere l’attività motoria e diffondere la cultura sportiva nella scuola primaria.