///
Ussi BetFlag Trofeo D’Aguanno, trionfa l’Umbria

Ussi BetFlag Trofeo D’Aguanno, trionfa l’Umbria

umbriaLa squadra di calcio di Ussi Umbria (nella foto di Sergio Grandi) ha vinto la settima edizione del Torneo Ussi-Betflag intitolato alla memoria del giornalista Alberto D’Aguanno. Sui campi del Centro Coni dell’Acqua Acetosa, la squadra allenata da Luca Pisinicca ha superato ai calci di rigore (3-2 dopo che i tempi regolamentari erano finiti 0-0) Ussi Roma, vincitrice delle ultime tre edizioni e grande favorita. Il protagonista di questo straordinario successo è stato il portiere Loche, che ha parato il rigore calciato da Valentini oltre a essere stato decisivo il giorno prima nella sfida sempre decisa ai rigori contro Ussi Calabria.
Ussi Umbria e Ussi Roma erano arrivate alla finalissima dopo che si erano imposte nei rispettivi gironi giocati con la formula del triangolare. L’Umbria aveva battuto 2-0 Abruzzo-Molise (due gruppi regionali uniti in un’unica squadra). Anche la Calabria aveva superato Abruzzo-Molise per 3-1, mentre la sfida decisiva fra Umbria e Calabria era finita 1-1 dopo i 40′ di gioco. Ai rigori aveva prevalso l’Umbria.
Nell’altro girone Ussi Roma, rafforzata dall’ex calciatore professionista Dario Marcolin, aveva superato la Sardegna per 5-1 con tripletta di Marcolin. La Puglia, che ha schierato come top player Gennaro Delvecchio, si era imposta per 4-2 sulla Sardegna, ma era stata sconfitta 3-0 da Roma. Nella finale per il terzo e quarto posto la Puglia ha battuto 2-0 la Calabria con reti di Delvecchio e Rubino su rigore. Emiliano Cipriani (Ussi Roma) è stato premiato come miglior giocatore delle due giornate all’Acqua Acetosa.
L’iniziativa del torneo di calcio, giunto alla settima edizione, è stata ideata all’indomani della prematura scomparsa di Alberto D’Aguanno, avvenuta nel 2006. Professionista della redazione sportiva di Mediaset, apprezzato dai colleghi come dai tifosi, che ne hanno sempre riconosciuto le qualità: pacatezza, simpatia abbinate a una grande passione per il calcio. Partecipano i giornalisti sportivi in rappresentanza dei Gruppi Regionali Ussi con l’inserimento, quest’anno, di due ex calciatori professionisti per squadra: Basilico e Ciucarelli (Umbria), Marcolin e Chiappara (Roma), Delvecchio e Rubino (Puglia), Mordà e Pratticò (Calabria)marcolin.
Il Torneo è stato sostenuto da BetFlag, Rossopomodoro, BeSport.org. Partner di questa settima edizione: Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Nazionale Dilettanti e Aics.
 
Nella foto di Sergio Grandi: da sinistra Marcolin, Rubino e Delvecchio
Queste le formazioni delle finali.
FINALE 1°-2° posto
Ussi Roma-Ussi Umbria 2-3 dcr (0-0)
USSI ROMA (4-3-3): Calabresi; Valentini, Galvani, Tani (Orsini), Maida; Cipriani, De Sisti, Marcolin (Cotugno); Mosca, Chiappara, Abbate. A disposizione: Dalla Palma. All. Dalla Palma
USSI UMBRIA (4-4-2): Loche; Agostini, Brizzi, Barontini, Serroni; Comodi, Zaccagni, Billi, Crocchioni T.; Ciucarelli, Basilico. A disposizione: Gini, Marinelli, De Matteis, Bencivenga, Crocchioni M., Porfiri, Meattelli. All. Pisinicca
Marcatori (sequenza rigori): Basilico (U) gol, Chiappara (R) x, Comodi (U) x, Cipriani (R) gol, Billi (U) gol, De Sisti (R) x, Bencivenga (U) gol, Mosca (R) gol, Ciucarelli (U) x, Valentini (R) x.
FINALE 3°-4° posto
Ussi Puglia-Ussi Calabria 2-0
USSI PUGLIA: Leuzzi; Benigno (Losito), Sereno (Sanghezz), Dellino, Casulli (Spalluto);  Siciliani (Delle Foglie), Buono (Vecchio), Delvecchio, Pappadà; Rubino, Cascione (Piscitelli).
USSI CALABRIA:Pratticò; Baccellieri, Calabrò, Comi, Foti, Laganà, Legato, Licordari, Lopez, Marino, Meduri, Mordà, Musolino, Polimeno, Particò, Santoro, Scopelliti, Soluri. All. Gangemi
Marcatori: 20′ pt Delvecchio, 27′ st Rubino (rig.).

 
 
 
 
 
Albo D’Oro:

  • 2008 Ussi Roma
  • 2009 Ussi Roma
  • 2010 Ussi Piemonte
  • 2012 Ussi Roma
  • 2013 Ussi Roma
  • 2014 Ussi Roma
  • 2015 Ussi Umbria

 

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

E’ di 24 medaglie il bottino italiano agli europei di Atletica Roma 2024. Il futuro ora è a Parigi 2024

Conclusi i Campionati europei di Atletica. Al Quirinale, il presidente Sergio Mattarella dà luogo alla cerimonia di consegna della Bandiera agli atleti italiani in partenza per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024 con il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il Presidente del Cip Luca Pancalli. Gli alfieri della squadra olimpica e paralimpica che rappresenteranno l’Italia alle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi sono Arianna Errigo e Gianmarco Tamberi e della squadra Paralimpica Luca Mazzone e Ambra Sabatini.

The Coach Experience: a Rimini la tavola rotonda “Costruzione dal basso”

Alla Fiera di Rimini, nell’ambito dell’evento dedicato ai tecnici del mondo del calcio “The Coach Experience”, la tavola rotonda dal titolo “Costruzione dal basso” ha visto la presentazione della proposta di “progetto tecnico-sportivo” elaborata dalle Associazioni di categoria dei Tecnici e dei Calciatori.

“Giampiero Galeazzi, un grande maestro!” 

Al Chia Laguna resort, la terza edizione del Memorial Giampiero Galeazzi, curata dall’Ussi in partecipazione con Coni, Msp, Odg, CraRegione e le associazioni sportive Aiace e Mediterranea, ha colto nel segno.