///
Turismo sportivo e il mare: Ussi premia a Gaeta i campioni testimonial

Turismo sportivo e il mare: Ussi premia a Gaeta i campioni testimonial

foto di Gianluca Di Fazio

Presso la splendida location di Villa Irlanda, a Gaeta, un parterre completo per la seconda edizione del blue forum nazionale sull’economia del mare in tutte le sue declinazioni. Un panel è stato dedicato al turismo sportivo che grazie ad eventi ed impianti è stabilmente in testa alle graduatorie ed alle preferenze. Nel corso del lungo talk show, moderato dal presidente nazionale Gianfranco Coppola, con le interviste realizzate da Sabrina Uccello e Dario Santoro, ricco di testimonianze ed esperienze importante il ruolo dei campioni che vivendo da protagonisti grandi e piccole manifestazioni sanno qual è l’importanza della presenza dello sport nei territori e la loro crescita. Premi per Alessandro de Rose terzo ai mondiali di Budapest nei tuffi dalle grandi altezze e da anni nel circuito delle affascinanti prove un tempo di casa a Furore costiera amalfitana e oggi in Italia con base a Polignano, accompagnato dal responsabile tecnico Oreste Varese. Poi il tecnico delle Fiamme Oro nuoto gran fondo Pietro Bonanno con Giuseppe Ilario e Pasquale Giordano che hanno già vinto nelle acque libere: il primo bronzo ai criterium 2023 nei 1.500. Argento agli europei juniores di Setubal nei 10 km, bronzo ai mondiali juniores alle Seychelles nei 10 km e bronzo categoria Juniores nel 5.000 metri indoor agli assoluti Riccione 2003; Il secondo argento nella 10 km ai campionati del mondo jr. alle Seychelles. Poi la straordinaria carriera di Pino Porzio oggi dt del Posillipo ma atleta più medagliato d’Italia e anche Ct del Canada che ha ribadito la necessità di investire sulla palestra naturale che è il mare anche per la pallanuoto. Quindi Paolo Scutellaro dagli equipaggi più importanti negli ultimi 30 anni con tanto di America’s Cup al ruolo di responsabile eventi della Federvela disciplina che per numeri e visibilità rappresenta una cassaforte nel discorso dell’economia e della inclusione legata al turismo sportivo. Esempio i preliminari America’s Cup a Napoli, la grande attesa per la Ocean Race a Genova. Premiata per gli sport Fisdir Chiara Vingione nazionale basket misto e campionessa del mondo. Sport impresa turismo arredo urbano al centro dell’intervento di Giuseppe di Palo della direzione organizzativa di Taranto 2026 Giochi del Mediterraneo città che punta moltissimo sullo sport anche per un discorso sul rilancio del tema ambientale. Prezioso il ruolo di Aces col presidente Vincenzo Lupatelli che tanto sta facendo proponendo le candidature di piccole e grandi città italiane a capitali dello sport con Napoli che compete con Zaragoza e Tiblisi per diventare capitale europea dello sport nel 2026.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Il racconto dello sport: i premi USSI, a Rimedio e Repice il Martellini 2024

La Sala Stampa dello Stadio Olimpico ricca di emozioni ha accompagnato la consegna del premio USSI “Lo sport e chi lo racconta”, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. In sala anche Loredana Macchietti, regista e moglie del giornalista Gianni Minà, cui era dedicata l’edizione 2023 del concorso, i campioni di ciclismo su pista Antonio Castello e Mario Valentini e i tre primi classificati del premio USSI mentre nel ricordo di un grande maestro il Premio Nando Martellini 2024 è andato ad Alberto Rimedio e Francesco Repice voci della Nazionale e non solo per Rai Sport e Radio Rai.

Al quarto tempo di LND coi vertici del calcio anche Ussi per l’innovazione del calcio dilettantistico

Oltre 9.500 presenze, 26 convegni/panel, 110 delegati di tutti i Comitati LND d’Italia che hanno partecipato all’Agorà, 2800 studenti, giovani calciatori e calciatrici delle società dilettantistiche. Si è chiusa con questi numeri la tre giorni a Lanciano di ‘Quarto
Tempo – L’innovazione del calcio dilettantistico’. L’evento organizzato dalla Lega presieduta da Giancarlo Abete. Alla manifestazione hanno partecipato il Ministro per lo Sport, Andrea Abodi, e tutti i vertici delle componenti della Figc e della Lega Dilettanti. L’Unione Stampa Sportiva Italiana con la collaborazione del Consigliere Nazionale Walter Nerone e del Gruppo USSI Abruzzo presieduto da Giancarlo Febo è stata partner della tre gironi moderando i panel di approfondimento oltre a organizzare un corso di formazione per giornalisti con crediti dell’Ordine.