///
Ussi Toscana, no alla tessera del tifoso per i giornalisti

Ussi Toscana, no alla tessera del tifoso per i giornalisti

Nonostante le indicazioni della Lega calcio secondo cui “in nessun documento del Ministero dell’Interno – né direttive né altro genere di disposizioni – si fa riferimento all’ottenimento della tessera del tifoso per i giornalisti sportivi che accedono alle tribune stampa”, l’Associazione Stampa Toscana, sindacato unitario dei giornalisti toscani, e l’Ussi Toscana segnalano che alcune società di calcio ancora oggi subordinano il rilascio dell’accredito stampa ai giornalisti alla sottoscrizione della tessera del tifoso.
Ast e Ussi ritengono questa condizione grave e lesiva della professione giornalistica, perché a nessun giornalista può e deve essere imposta una condizione del genere per fare il suo lavoro. Lavoro, appunto, che deve essere ben distinto dalla passione del tifoso.
Ast e Ussi ribadiscono pertanto che le società non potranno avanzare alcuna richiesta di obbligatorietà della ‘tessera del tifoso’ per i giornalisti.
Eventuali violazioni saranno immediatamente segnalate alla Lega per i provvedimenti del caso.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Tutto pronto per il Congresso AIPS, aperto dall’intervento di Ceferin

Una sessione speciale intitolata “L’AIPS incontra Aleksander Čeferin” aprirà l’84° Congresso Elettivo AIPS il 3 ottobre 2022. Il Presidente UEFA ha confermato la sua presenza per un’ora di conversazione che sarà moderata dal Presidente AIPS Gianni Merlo presso il TH – Carpegna Palace Hotel di Roma.
Nella news il programma dei lavori.

Andrea Santoni penna azzurra

L’ex Segretario Generale Ussi e prima firma del Corriere dello Sport-Stadio, Andrea Santoni, premiato oggi dal Presidente Figc Gabriele Gravina e dal CT Roberto Mancini, per l’ultima partita al seguito degli azzurri prima della pensione.