///
ATLETICA: BRACCO SECONDA PER MEZZO PUNTO AI CAMPIONATI ITALIANI

ATLETICA: BRACCO SECONDA PER MEZZO PUNTO AI CAMPIONATI ITALIANI

Milano – Per solo mezzo punto in classifica finale, le ragazze della Bracco Atletica non sono riuscite quest’anno a bissare lo scudetto tricolore ai Campionati Italiani di Società Assoluti di atletica leggera, che si sono conclusi ieri a Modena. Le detentrici della gloriosa società milanese hanno dovuto cedere il passo alla Studentesca Milardi di Rieti, che addirittura ha fatto doppia festa conquistando lo scudetto sia femminile che maschile (non succedeva da 52 anni).
Anche fra i maschi il secondo posto è stato milanese, con l’Atletica Riccardi che si è piazzata dietro ai reatini al termine di un braccio di ferro di ricorsi e controricorsi sul risultato della staffetta 4×400.
A fare la differenza tra le campionesse uscenti e le rivali vincitrici della Studentesca Milardi  è stato il punteggio di 164 a 163,5. Terza fra le donne l’Atletica Brescia 1950 Ispa Group, con 146 punti.
“Inutile negarlo che un po’ di delusione e di amaro in bocca c’è per questo secondo posto a solo mezzo punto dallo Scudetto – commenta la Bracco Atletica sul suo sito – , ma è comunque un grande risultato quello ottenuto ai Campionati Italiani di Società Assoluti a Modena dalla nostra società. Una grande prova di squadra, in cui quasi tutte le ragazze hanno dimostrato cuore, grinta e determinazione fino alla fine”.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste

Allo Stadio Olimpico la Giornata dello Sport per la scuola primaria

Oltre 2000 bambini di classe V provenienti da tutte le Province italiane hanno partecipato oggi alla “Giornata dello sport per la scuola primaria”, una grande festa organizzata allo Stadio Olimpico di Roma e promossa dal Ministero dell’Istruzione, dal Dipartimento per lo Sport e da Sport e Salute per promuovere l’attività motoria e diffondere la cultura sportiva nella scuola primaria.