///
ATLETICA: BRACCO SECONDA PER MEZZO PUNTO AI CAMPIONATI ITALIANI

ATLETICA: BRACCO SECONDA PER MEZZO PUNTO AI CAMPIONATI ITALIANI

Milano – Per solo mezzo punto in classifica finale, le ragazze della Bracco Atletica non sono riuscite quest’anno a bissare lo scudetto tricolore ai Campionati Italiani di Società Assoluti di atletica leggera, che si sono conclusi ieri a Modena. Le detentrici della gloriosa società milanese hanno dovuto cedere il passo alla Studentesca Milardi di Rieti, che addirittura ha fatto doppia festa conquistando lo scudetto sia femminile che maschile (non succedeva da 52 anni).
Anche fra i maschi il secondo posto è stato milanese, con l’Atletica Riccardi che si è piazzata dietro ai reatini al termine di un braccio di ferro di ricorsi e controricorsi sul risultato della staffetta 4×400.
A fare la differenza tra le campionesse uscenti e le rivali vincitrici della Studentesca Milardi  è stato il punteggio di 164 a 163,5. Terza fra le donne l’Atletica Brescia 1950 Ispa Group, con 146 punti.
“Inutile negarlo che un po’ di delusione e di amaro in bocca c’è per questo secondo posto a solo mezzo punto dallo Scudetto – commenta la Bracco Atletica sul suo sito – , ma è comunque un grande risultato quello ottenuto ai Campionati Italiani di Società Assoluti a Modena dalla nostra società. Una grande prova di squadra, in cui quasi tutte le ragazze hanno dimostrato cuore, grinta e determinazione fino alla fine”.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMI GLGS-USSI LOMBARDIA A MARCELL JACOBS, MILAN E WALTER VELTRONI

Decisi i vincitori per la “Festa delle Premiazioni 2021-2022 di Ussi Lombardia.
La cerimonia di premiazione, che il GLGS organizza in collaborazione con Regione Lombardia, è in programma lunedì 10 ottobre, alle ore 16.00, nella Sala Gaber della Regione al “Pirellone”, in Piazza Duca d’Aosta a Milano. Verranno inoltre premiati i vincitori del Premio Fotografico “Momenti di Sport” 2021-2022 (10/ma edizione), organizzato dal GLGS-USSI Lombardia in partnership con SMO (Sport Management Organization).

CELEBRATI I 70 ANNI DEL PANATHLON CLUB MILANO

Lo sport con i suoi valori etici e sociali, ma anche intrattenimento, danza, riflessioni e dibattiti hanno animato la manifestazione con cui il Panathlon Club Milano ha celebrato ieri sera i suoi “70 Meravigliosi Anni” nell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia.

IL RICORDO DI EDOARDO MANGIAROTTI A 10 ANNI DALLA MORTE

Dieci anni fa, il 25 maggio 2012, si spegneva Edoardo Mangiarotti, lo sportivo italiano più decorato di tutti i tempi: 13 medaglie olimpiche (6 ori, 5 argenti, 2 bronzi) e 26 iridate (13 ori, 8 argenti e 5 bronzi). Oggi, passato un decennio, il mondo dello sport onora ancora il suo ricordo