///
Comunicato congiunto Ussi Sardegna, Assostampa sarda e Gus Sardegna

Comunicato congiunto Ussi Sardegna, Assostampa sarda e Gus Sardegna

Il sindacato dei giornalisti sardi registra con incredulità il licenziamento di un giornalista dell’ufficio stampa del Cagliari calcio, ritenendolo ingiustificato e inaccettabile.
Che una società di serie A scelga per equilibri interni di ridurre traumaticamente l’organico del proprio ufficio stampa – privandosi dopo 15 anni di proficua e leale collaborazione di un giornalista competente e qualificato, insignito di riconoscimenti professionali prestigiosi come il premio Castelsardo – è incomprensibile.
Lo diventa ancora di più se si considera che non sussistono ragioni di ordine economico: sarebbe pretestuoso ipotizzare di realizzare risparmi di qualche rilevo tagliando quel contratto a fronte di un monte ingaggi annuale da oltre 20 milioni tra atleti e staff tecnici.
Nel respingere con forza il licenziamento Assostampa sarda, Ussi Sardegna e Gus Sardegna annunciano che affiancheranno il giornalista in ogni sede e in tutte le iniziative utili a tutelare il suo diritto al lavoro e quello dei sardi a una piena informazione sulla loro squadra di calcio.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Articoli Correlati

Un successo i Premi Ussi Sardegna 2021

Lunedì 4 ottobre le Vigne Surrau di Arzachena hanno ospitato l’annuale edizione dei Premi Ussi Sardegna 2021. L’evento – realizzato grazie all’ospitalità di una delle aziende vinicole

Gli incarichi del Gruppo USSI Sardegna

Dopo le elezioni, il Gruppo USSI Sardegna, che ha eletto Paolo Mastino come nuovo Presidente, ha provveduto anche a rinnovare le nomine e gli incarichi. Il Vicepresidente tra