///
GLGS: NUOVO COMITATO DI PRESIDENZA, MONICA COLOMBO VICEPRESIDENTE

GLGS: NUOVO COMITATO DI PRESIDENZA, MONICA COLOMBO VICEPRESIDENTE

Monica Colombo, giornalista del Corriere della Sera, è la nuova vicepresidente professionale del GLGS-USSI Lombardia. Affianca gli altri due vicepresidenti Pier Augusto Stagi e Giulio Mola. La decisione è stata presa oggi dal nuovo Consiglio Direttivo del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi, riunitosi per la prima volta dopo le elezioni del 15 aprile scorso. Non c’è stato bisogno di votare perchè l’altro vicepresidente della passata consiliatura, Franco Ordine, ha fatto un “passo indietro” lasciando così che la proposta del presidente Gabriele Tacchini fosse accolta all’unanimità. Vicepresidente collaboratore è stato riconfermato Franco Angelotti.
Riconferma unanime anche per Stefano Gramegna come segretario generale con compiti anche di tesoriere. Vicesegretario è stato eletto Gabriele Aru.
Alla riunione da cui è emerso il nuovo Comitato di Presidenza è intervenuto, per un indirizzo di saluto e un convinto augurio di buon lavoro, il presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMI GLGS-USSI LOMBARDIA A MARCELL JACOBS, MILAN E WALTER VELTRONI

Decisi i vincitori per la “Festa delle Premiazioni 2021-2022 di Ussi Lombardia.
La cerimonia di premiazione, che il GLGS organizza in collaborazione con Regione Lombardia, è in programma lunedì 10 ottobre, alle ore 16.00, nella Sala Gaber della Regione al “Pirellone”, in Piazza Duca d’Aosta a Milano. Verranno inoltre premiati i vincitori del Premio Fotografico “Momenti di Sport” 2021-2022 (10/ma edizione), organizzato dal GLGS-USSI Lombardia in partnership con SMO (Sport Management Organization).

CELEBRATI I 70 ANNI DEL PANATHLON CLUB MILANO

Lo sport con i suoi valori etici e sociali, ma anche intrattenimento, danza, riflessioni e dibattiti hanno animato la manifestazione con cui il Panathlon Club Milano ha celebrato ieri sera i suoi “70 Meravigliosi Anni” nell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia.

IL RICORDO DI EDOARDO MANGIAROTTI A 10 ANNI DALLA MORTE

Dieci anni fa, il 25 maggio 2012, si spegneva Edoardo Mangiarotti, lo sportivo italiano più decorato di tutti i tempi: 13 medaglie olimpiche (6 ori, 5 argenti, 2 bronzi) e 26 iridate (13 ori, 8 argenti e 5 bronzi). Oggi, passato un decennio, il mondo dello sport onora ancora il suo ricordo