///
LEGA PRO: A CATTOLICA IN CAMPO LA RAPPRESENTATIVA UNDER 16

LEGA PRO: A CATTOLICA IN CAMPO LA RAPPRESENTATIVA UNDER 16

20 Ottobre 2021, Cattolica (Rn). Secondo giorno di raduno per la Rappresentativa di Lega Pro allenata dal Ct Daniele Arrigoni. Oggi sono scesi in campo i giovani Under 16 delle squadre Nord Italia. La partita tra azzurri e bianchi è stata molto combattuta sin dai primi minuti di gioco. La rete inziale è di Guerrisi, poi il pari di Perrone. Nella ripresa è Motrone a regalare il successo ai bianchi. Domani, sempre a Cattolica, sarà il turno dei ragazzi delle Under 15.

Queste le formazioni che hanno giocato agli ordini del Commissario Tecnico della Rappresentativa Daniele Arrrigoni

Azzurri: Taramelli (Albinoleffe), Napoletano (Piacenza), Montinaro (Vis Pesaro), Piva (Padova), Vischioni (Pro Sesto), Marchegiani (Ancona), Caporello (Padova), Ruffato (Trento), Schneider (Trento), Guerrisi (Pro Sesto), Caprini (Virtus Entella). Entrati nella ripresa: Peroni (Virtus Entella), Beretta (Pro Vercelli), Nasti (Feralpisalò), Zago (Mantova), Mazzola (Pergolettese), Varagnolo (Padova), Bissa (Pergolettese). All. Renzi
Bianchi: Chiappini (Lecco), Occhiali (Mantova), Lagomarsino (Virtus Entella), Valente (Triestina), Gandolfi (Piacenza), Bruzzechesse (Ancona), Fasan (Triestina), Paganessi (Albinoleffe), Perrone (Virtus Entella), Cocconi (Virtus Entella), Minelli (Feralpisalò). Entrati nella ripresa: Bordiga (Feralpisalò), Mantegazza (Piacenza), Bailoni (Trento), D’Onofrio (Seregno), Romanini (Pro Vercelli), Montrone (Padova). All. Corino
Reti: 12’ Guerrisi, 35’ Perrone, 50’ Montrone

Fonte: Ufficio Stampa Lega Pro

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Bizzotto: i telecronisti di ogni età prendano esempio da maestri come Martellini”

“Quando affrontai la prima telecronaca della nazionale il mio pensiero andò a lui, a quel galantuomo del Microfono che da bambino avevo sentito scandire campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo con quello stile inimitabile. Ricevere come altri grandi colleghi che magari anche più e meglio di me ne hanno ripercorso le tracce mi emoziona”: parole di Stefano Bizzotto peraltro voce – con Katia Serra al commento tecnico – del racconto della finale vinta agli Europei di Londra dalla nazionale di Mancini con l’indimenticato Vialli team manager.