///
LIGURIA: GIOVEDÌ 23 IL SEMINARIO “ALLENA IL MODO DI VEDERE LO SPORT”

LIGURIA: GIOVEDÌ 23 IL SEMINARIO “ALLENA IL MODO DI VEDERE LO SPORT”

Tappa in Liguria per il Progetto “Allena il modo di vedere lo sport”, promosso dall’Ussi a livello nazionale con la collaborazione dell’Ansmes e il sostegno di Sport e Salute. L’obiettivo è quello di promuovere corretti stili di vita e l’importanza di praticare attività sportiva anche per gli over 64. Appuntamento online sulla piattaforma zoom giovedì 23 dicembre dalle ore 17 alle ore 18.
Ecco come partecipare:
Entra nella riunione in Zoom https://us06web.zoom.us/j/87034714652?pwd=bEM5dzhZcXpaR3dzWWVFcTRtYUZrZz09
ID riunione: 870 3471 4652
Passcode: 799950

A moderare l’incontro sarà Michele Corti, presidente del Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi. Interverranno Cristiano Novelli (Medico Chirurgo, specialista in cardiologia e medicina dello sport), Patrizia Giallombardo (Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di Nuoto Sincronizzato), Roberto Pizzorno (delegato Ansmes Liguria), Massimo Sabatino (Staff Tecnico Coni – Basket Integrato), Maurizio Daccà (presidente Panathlon Genova 1952) e Paolo Zerbini (giornalista sportivo e atleta Master).
IL PROGETTO
Il progetto si pone l’obiettivo di diffondere la conoscenza degli effetti benefici dello sport e della corretta alimentazione degli Over 64.
Ideato dall’USSI è dedicato al target dei professionisti della comunicazione, professionisti del comparto sanitario, sportivi praticati, amatori, appassionati non praticanti interessati e non praticanti disinteressati, con particolare attenzione alla fascia Over 64.
Tra gli obiettivi quelli di promuovere l’incremento della cultura sportiva Over 64 e accrescere la conoscenza dello sport e delle sue peculiarità benefiche nel determinare benessere. Facilitare la socialità e la pratica alla salvaguardia della salute
Il progetto ha una importante finalità formativa. Il seminario “Allena il modo di vedere lo sport” è incentrato sui temi della sana alimentazione, la consuetudine all’esercizio fisico e l’importanza della socialità dell’anziano; vivere da over 64 e allenarsi, considerando la risposta psicologica al cambiamento fisico e del mantenere le relazioni con i pari e con il resto della comunità.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Articoli Correlati