///
PREMI GLGS-USSI LOMBARDIA A MARCELL JACOBS, MILAN E WALTER VELTRONI

PREMI GLGS-USSI LOMBARDIA A MARCELL JACOBS, MILAN E WALTER VELTRONI

Il titolo della foto è “Sospiro” ed è stata scattata dal fotografo Fabrizio Carabelli, che ha vinto il premio fotografico.

Marcell Jacobs è stato proclamato “Atleta dell’Anno” dal Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi (GLGS-USSI Lombardia), che terrà la sua Festa delle Premiazioni 2021-2022 il prossimo 10 ottobre a Milano. Il riconoscimento al re dell’atletica azzurra si affianca al principale fra i premi giornalistici del GLGS, quello a carattere nazionale intitolato a Gianni Brera. Quest’anno il ‘Brera’ viene assegnato a Walter Veltroni, figura di primo piano nel mondo della cultura, nel giornalismo anche sportivo, e nella vita politica.

Gli altri riconoscimenti sportivi vanno al Milan, “Squadra dell’Anno”, tornato Campione d’Italia dopo 11 anni e un’esaltante stagione. “Personaggio dell’Anno” è il ciclista Sonny Colbrelli, protagonista di un’epica vittoria alla Parigi-Roubaix 2021 e di altri successi, prima di essere costretto a uno stop agonistico per ragioni di salute.

Come sempre ricca di premiati la categoria “Realtà Sportive Lombarde”. Riconoscimenti alla pesista Giorgia Bordignon (Argento olimpico), alla nuotatrice paralimpica Giulia Terzi (plurimedagliata a Tokio e agli Europei), alla giovanissima e fortissima atleta velocista Ludovica Galuppi e a una plurititolata società sportiva: il Softball Bollate 1969.

Questi tutti i premi giornalistici, assegnati a colleghi che in vario modo si sono distinti con la loro attività nell’ambito del giornalismo di sport:

Premio Gianni Brera: Walter Veltroni

Premio Gino Palumbo: Andrea Ramazzotti  (Corriere dello Sport)

Premio Gualtiero Zanetti: Alda Angrisani  (RAI)
Premio Candido Cannavò: Ciro Scognamiglio (Gazzetta dello Sport)   

Premio Lionello Bianchi: Dario Ricci (Radio 24) 

Premio Edoardo Mangiarotti: Nicolò Schira (free lance)

Premio Silvano Maggi: Luca Bruno (fotografo – Associated Press)   

La cerimonia di premiazione, in collaborazione con Regione Lombardia, è in programma lunedì 10 ottobre, alle ore 16.00, nella Sala Gaber della Regione al “Pirellone”, in Piazza Duca d’Aosta a Milano. Verranno inoltre premiati i vincitori del Premio Fotografico “Momenti di Sport” 2021-2022 (10/ma edizione), organizzato dal GLGS-USSI Lombardia in partnership con SMO (Sport Management Organization).

PREMIO FOTOGRAFICO

Una giovanissima ginnasta si prepara a un difficile esercizio, le braccia tese dietro la nuca a stringere la palla colorata sopra la testa, reclinata in un momento di intensa concentrazione. E’ questa immagine, intitolata “Sospiro” e scattata dal fotografo Fabrizio Carabelli, la vincitrice del Concorso Fotografico “Momenti di Sport” 2021-2022.  Carabelli, fotoreporter di Gallarate (VA), ha scattato la foto per LiveMedia Gruppo Editoriale – LivePhotoSport.

 Il concorso, giunto alla sua 10/ma edizione, è organizzato dal Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi – GLGS-USSI Lombardia in collaborazione con SMO – Sport Management Organization.

 Il secondo premio va a “Yellow Sea”, scatto del fotografo milanese Dario Belingheri (Getty Images).  La foto, di particolare effetto, mostra un gruppo di ciclisti al Tour de Romandie 2022, mentre sfila immerso nel mare giallo di un infinito campo di girasoli. Terzo premio a Mattia Ozbot, fotografo freelance milanese, con “Scudetto”, scattata il giorno della vittoria tricolore dell’Olimpia Armani Milano: con una fotocamera collocata sul canestro e comandata a distanza, Ozbot ha immortalato Gigi Datome che taglia la retina sovrastando una marea di tifosi in festa.

 Tre le menzioni speciali. Vanno a Daniele Buffa, milanese (Image Photo Agency) che con “Palla al centro”  ha ritratto l’urlo di vittoria, faccia contro faccia, dei pallavolisti George Grozer e Aaron Russell della Bluenergy Piacenza. Al fotografo freelance Tim Rogers, residente a Caldogno (VI), che con un suggestivo bianco e nero intitolato “Rinfresco DOC” ha immortalato il rugbista Irnè Herbst mentre schizza acqua tutto intorno scuotendo la testa bagnata. E ancora a Roberto Garavaglia, di Vittuone (MI), collaboratore dell’Agenzia Aldo Liverani, per la foto “Stadi vuoti, steward solitario”, malinconica immagine dell’era Covid nello sport: uno steward nel deserto totale di una tribuna.

Infine, premio alla “Foto Fair Play”. E’ appunto “Fair Play” il titolo dell’immagine scattata da Tommaso Pelagalli, di Mortara (PV) per l’agenzia fotografica SprintCyclingAgency : il gesto sportivo del ciclista kazako Sergiyenko che al Tour di Grecia soccorre il colombiano Restrepo caduto a terra.

I premi verranno consegnati in occasione della Festa delle Premiazioni 2021-2022 del GLGS-USSI Lombardia, in programma lunedì 10 ottobre, ore 16.00, nella Sala Gaber della Regione Lombardia al “Pirellone”, in Piazza Duca d’Aosta a Milano.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

CELEBRATI I 70 ANNI DEL PANATHLON CLUB MILANO

Lo sport con i suoi valori etici e sociali, ma anche intrattenimento, danza, riflessioni e dibattiti hanno animato la manifestazione con cui il Panathlon Club Milano ha celebrato ieri sera i suoi “70 Meravigliosi Anni” nell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia.

IL RICORDO DI EDOARDO MANGIAROTTI A 10 ANNI DALLA MORTE

Dieci anni fa, il 25 maggio 2012, si spegneva Edoardo Mangiarotti, lo sportivo italiano più decorato di tutti i tempi: 13 medaglie olimpiche (6 ori, 5 argenti, 2 bronzi) e 26 iridate (13 ori, 8 argenti e 5 bronzi). Oggi, passato un decennio, il mondo dello sport onora ancora il suo ricordo