///
Quotidani sportivi: tante novità in direzione, ma potrebbero non essere finite

Quotidani sportivi: tante novità in direzione, ma potrebbero non essere finite

Aprile pieno di novità nei giornali sportivi italiani. Il 22 Xavier Jacobelli è tornato alla guida di Tuttosport. Gli ha ceduto il posto Paolo Di Paola che, prima di arrivare a Torino, era stato direttore del Corriere dello sport fino al 2015. Jacobelli guiderà anche Tuttosport.com.  Il nuovo direttore era già stato alla guida del quotidiano dal 1998 al 2002. Il curriculum di Jacobelli parte da VideoBergamo, per approdare a “La Notte”, quotidiano milanese del pomeriggio. A seguire:  Gazzetta dello sport, Corriere dello sport, il Giornale, e nel 1997 caporedattore di Tuttosport  prima di diventarne direttore. Nel 2002 va a dirigere il Corriere dello sport-stadio, seguirà una esperienza come direttore de “il Giorno”, eppoi di “Qs”, quotidiano sportivo creato dal gruppo Poligrafici editoriale. Non sono mancate attività sul web, come la direzione editoriale di Calciomercato .com.
Dal 2 aprile Stefano Barigelli è tornato alla Gazzetta dello sport come condirettore. Barigelli ha iniziato a Paese Sera, poi è  passato al Messaggero. Si è trasferito a Milano, al Corriere della Sera: come capo delle pagine sportive.  E’ stato chiamato alla Gazzetta dello sport per diventare vice direttore vicario, al fianco di Pietro Calabrese. Richiamato al Messaggero col medesimo ruolo, dal 2013 è stato condirettore al Corriere dello Sport-Stadio.
E le novità potrebbero non essere finite.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Tutto pronto per il Congresso AIPS, aperto dall’intervento di Ceferin

Una sessione speciale intitolata “L’AIPS incontra Aleksander Čeferin” aprirà l’84° Congresso Elettivo AIPS il 3 ottobre 2022. Il Presidente UEFA ha confermato la sua presenza per un’ora di conversazione che sarà moderata dal Presidente AIPS Gianni Merlo presso il TH – Carpegna Palace Hotel di Roma.
Nella news il programma dei lavori.

Andrea Santoni penna azzurra

L’ex Segretario Generale Ussi e prima firma del Corriere dello Sport-Stadio, Andrea Santoni, premiato oggi dal Presidente Figc Gabriele Gravina e dal CT Roberto Mancini, per l’ultima partita al seguito degli azzurri prima della pensione.