///
Sabato 27 settembre Giornata per il bambino in ospedale

Sabato 27 settembre Giornata per il bambino in ospedale

abio1150 piazze per i bambini in ospedale: sabato 27 settembre i volontari ABIO (Associazione per il bambino in ospedale) porteranno nelle città italiane il sorriso che ogni giorno regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale.
La Giornata Nazionale ABIO è nata dieci anni fa per raccontare quello che i volontari fanno ogni giorni in oltre 200 reparti di pediatria in tutta Italia, per coinvolgere le persone, invitarle a seguire i corsi di formazione per diventare volontari, spiegare che i bambini, gli adolescenti, i loro genitori, hanno dei diritti anche e soprattutto in ospedale.
A Roma sarà possibile incontrare i volontari di ABIO Roma nelle seguenti piazze e centri commerciali
Piazza Bologna;
Piazza Cola di Rienzo;
Piazza Santa Emerenziana;
Viale Europa;
Centro Commerciale “CinecittàDue”;
Centro Commerciale “Porta di Roma”;
Centro Commerciale “Casetta Mattei”;
Albano Laziale (Piazza San Pietro)
Per tutta la giornata, ai bambini saranno dedicati palloncini, giochi, sorrisi: una vera e propria festa dedicata alla solidarietà e al volontariato.
Tutti potranno sostenere ABIO e ricevere un cestino di pere, simbolo della giornata: grazie al contributo di tutti le associazioni potranno realizzare corsi di formazione per portare nuovi volontari nei reparti di pediatria delle città italiane.
Il sito www.abio.org sarà costantemente aggiornato con le piazze interessate dall’evento e tutte le informazioni e i materiali di comunicazione.
P&G, che sin dal 1999 è partner di ABIO e con la quale sono state realizzate oltre 50 sale gioco negli ospedali italiani e formati più di 3000 volontari sosterrà l’edizione 2014 dell’iniziativa.
La decima Giornata Nazionale ABIO può contare sull’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sul Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’iniziativa ha ottenuto, inoltre, il Patrocinio del Comune di Roma Capitale.
ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale ONLUS, è stata fondata a Milano nel 1978 per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale. I volontari ABIO si occupano di sostenere e accogliere, in collaborazione con medici e operatori sanitari, bambini e famiglie che entrano in contatto con la struttura ospedaliera. Fondazione ABIO Italia ONLUS coordina e promuove l’attività delle 68 Associazioni ABIO che con i loro 5.000 volontari, in tutta Italia, offrono un valido e costante supporto ai bambini e alle loro famiglie.
ABIO Roma onlus è attiva dal 2001 ed è presente con circa 200 volontari nei reparti di U.O.C. Pediatrica del Sant’Andrea e Sant’Eugenio; Day Hospital Ematologico – Pediatria – Chirurgia e Urologia Pediatrica, San Camillo-Forlanini; Pediatria 1 –  Gastroenterologia Pediatrica, Policlinico Umberto I; Day Hospital  –  Reparto di Ematologia Pediatrica, Dipartimento di Biotecnologie Cellulari ed Ematologia Università Sapienza; Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; Ambulatorio – Reparto Pediatrico Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste