///
Seminario GLGS, la foto sportiva e la sua evoluzione

Seminario GLGS, la foto sportiva e la sua evoluzione

Con oltre 100 iscritti, si è svolto il seminario su “La fotografia sportiva: ieri, oggi, domani”, organizzato dal GLGS-USSI Lombardia in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia ed ospitato nella sede del CONI regionale. Il seminario – che ha attribuito ai partecipanti 3 crediti del programma di Formazione Professionale Continua – è stato moderato dal presidente del GLGS, Gabriele Tacchini, ed ha avuto come relatori l’avv. Guido Camera, docente di diritto dell’informazione, consulente della Lega di serie B, oltre che legale in processi in sede penale e sportiva; Stefano Rellandini, Chief Photographer per l’Italia di Reuters; Giuseppe Cacace, fotografo dell’Agence France Press e vicepresidente nazionale dell’USSI; Gilles De Paoli, responsabile di Nikon Professional Service (NPS) Italia.
L’avv. Camera ha trattato il tema dei principi deontologici nel fotogiornalismo ma ha toccato anche molti altri problemi legati all’utilizzo delle immagini. Rellandini si è soffermato sull’evoluzione della fotografia sportiva negli ultimi anni mentre Cacace ha parlato delle problematiche di ripresa e le nuove tecnologie adottate nei maggiori eventi di sport. Infine Gilles De Paoli ha svolto un intervento più tecnico che abbracciava l’evoluzione della tecnologia e delle macchine fotografiche.
 

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Convegno GLGS: “Mobilità leggera problema pesante”, confronto su ciclisti, auto e… rispetto

Uno dei temi più caldi del nostro vivere quotidiano, soprattutto nelle città, è stato oggi trattato e dibattuto sotto l’egida del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi e dell’Associazione Lombarda Giornalisti, con l’ospitalità di Banco BPM. Il convegno Mobilità leggera Problema pesante, valido anche per 3 crediti della formazione professionale giornalistica, si è svolto stamattina nella Sala delle Colonne nel cuore di Milano, città-simbolo delle questioni relative alla mobilità.