///
Sport in Costituzione: Cozzoli, è un diritto di tutti e per tutti

Sport in Costituzione: Cozzoli, è un diritto di tutti e per tutti

“Condivido la soddisfazione del governo per il grande lavoro del Parlamento. Lo sport è un diritto, per tutti e di tutti”. Così il presidente e ad di Sport e Salute, Vito Cozzoli, dopo che la Commissione Affari costituzionali del Senato, nell’ambito dell’esame del disegno di legge costituzionale in materia di sport, ha adottato ieri un testo base. Si parla del diritto di accesso allo sport, ma anche della sua promozione e valorizzazione.

“In commissione la sottosegretaria Vezzali ha espresso soddisfazione per il lavoro parlamentare sull’introduzione dello sport in Costituzione – ha detto Cozzoli -. Mi unisco al suo giudizio. Lo sport è un valore di tutti e per tutti. Un diritto da salvaguardare per ogni cittadino”.

Fonte ANSA

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

IL RICORDO DI EDOARDO MANGIAROTTI A 10 ANNI DALLA MORTE

Dieci anni fa, il 25 maggio 2012, si spegneva Edoardo Mangiarotti, lo sportivo italiano più decorato di tutti i tempi: 13 medaglie olimpiche (6 ori, 5 argenti, 2 bronzi) e 26 iridate (13 ori, 8 argenti e 5 bronzi). Oggi, passato un decennio, il mondo dello sport onora ancora il suo ricordo