///
Sport/Lega Pro: Con Maria Sole Ferrieri Caputi gli arbitri di Lega Pro portano in alto l’Italia

Sport/Lega Pro: Con Maria Sole Ferrieri Caputi gli arbitri di Lega Pro portano in alto l’Italia

Ghirelli, il movimento arbitrale è in crescita

Ciampi: grazie a Rocchi per le opportunità che ci sta dando

 Tirrenia, 16 Dicembre 2021. Ieri l’arbitro Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno, della Can di Lega Pro, è entrata nella storia, come primo arbitro donna a dirigere una squadra di serie A nel match di coppa Italia tra Cagliari e Cittadella. Oggi il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha premiato Maria Rosa ed il designatore della Can C con la targa ufficiale della Lega raffigurante Artemio Franchi, fondatore della Serie C, dirigente calcistico di rilevo internazionale, ex arbitro. “Stiamo lavorando bene, attraversando una crescita complessiva del movimento arbitrale. Non solo i nostri arbitri, ma anche quelli che già sono arrivati in categorie superiori dalla nostra Lega, si stanno comportando egregiamente”, dice il presidente Ghirelli.
“L’arbitraggio di Maria Sole Ferrieri Caputi a Cagliari ha fatto crescere il valore di tutto il gruppo. E, soprattutto, continua Ghirelli, gli arbitri di Lega Pro, con questa designazione, hanno portato l’Italia allo stesso livello di altre nazioni europee, che già hanno arbitri donna a dirigere squadre di serie A. Ora ci siamo arrivati anche noi”.

“Un altro segnale di come la Lega Pro ed i suoi arbitri guardino avanti, si rileva dalla circostanza che, nell’ultima giornata di campionato, sono stati impegnati arbitri che hanno diretto derby nella stessa regione della sezione dalla quale provengono” conclude il Presidente.

 Maurizio Ciampi, designatore della Can C, della quale fa parte Maria Sole, è il primo artefice della grande crescita di tutto il movimento arbitrale della Lega Pro: “Al temine del girone di andata, possiamo affermare che la stagione sta procedendo in modo positivo. Maria Sole Ferrieri Caputi e quattro assistenti hanno già esordito in serie B. Ringrazio il designatore di serie A e B Gianluca Rocchi per le opportunità che ci fornisce in relazione all’impiego dei nostri arbitri”.

Ufficio Comunicazione Lega Italiana Calcio Professionistico

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Articoli Correlati