///
Torneo D’Aguanno, dopo la prima la fase il presidente Ferrajolo ringrazia i gruppi. Finali il 28 e 29 novembre

Torneo D’Aguanno, dopo la prima la fase il presidente Ferrajolo ringrazia i gruppi. Finali il 28 e 29 novembre

nella foto: Alberto D’Aguanno
Roma 17 ottobre 2017 – Ora che si è conclusa la prima fase del nostro Torneo  di calcio, voglio ringraziare di cuore tutti i Gruppi che vi hanno partecipato, alcuni nonostante i  seri problemi logistici e organizzativi. Tutti, comunque, con lo spirito giusto che dovrebbe animare sempre questa manifestazione, varata dieci anni fa per ricordare il nostro caro amico Alberto. Ringrazio  i tre Gruppi che si sono sobbarcati l’organizzazione dei tre “concentramenti” e dai messaggi che ho letto mi sembra che sia filato tutto alla perfezione. Grazie ancora, soprattutto ai Gruppi eliminati.
Per i tre Gruppi finalisti invece appuntamento all’Acquacetosa martedì 28 e mercoledì 29 novembre. Le squadre potranno arrivare martedì all’Acquacetosa secondo le loro esigenze, dall’ora di pranzo in poi. La sera ci sarà la tradizionale cena a Rossopomodoro, la mattina di mercoledì le tre finali da 40 minuti, in modo da chiudere con la premiazione intorno alle 13. Questo programma dovrebbe consentire ai colleghi di conciliare più facilmente la partecipazione con eventuali problemi o orari  di lavoro.
Un caro saluto a tutti.
Luigi Ferrajolo

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

IL RICORDO DI EDOARDO MANGIAROTTI A 10 ANNI DALLA MORTE

Dieci anni fa, il 25 maggio 2012, si spegneva Edoardo Mangiarotti, lo sportivo italiano più decorato di tutti i tempi: 13 medaglie olimpiche (6 ori, 5 argenti, 2 bronzi) e 26 iridate (13 ori, 8 argenti e 5 bronzi). Oggi, passato un decennio, il mondo dello sport onora ancora il suo ricordo