///
Ussi Palermo critica Zamparini

Ussi Palermo critica Zamparini

zampaLa sezione palermitana dell’Ussi resta sorpresa dalle dichiarazioni del presidente del Palermo Maurizio Zamparini, che con le sue parole sembra volere dettare una linea editoriale ai cronisti sportivi. I giornalisti che svolgono con professionalità il proprio lavoro non hanno né colori sociali né bandiere da difendere; si limitano esclusivamente al racconto dei fatti di cronaca.
Diramare un comunicato dal contenuto sarcastico, in cui si fanno testualmente i “Complimenti anche alla stampa palermitana che ignora i torti subiti”, lascia intendere l’idea di un corporativismo che non è mai appartenuto e mai apparterrà ai giornalisti, che non sono, non possono e non vogliono esserein alcun modo di parte nel raccontare i fatti.

Valerio Tripi presidente Ussi Palermo

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Bizzotto: i telecronisti di ogni età prendano esempio da maestri come Martellini”

“Quando affrontai la prima telecronaca della nazionale il mio pensiero andò a lui, a quel galantuomo del Microfono che da bambino avevo sentito scandire campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo con quello stile inimitabile. Ricevere come altri grandi colleghi che magari anche più e meglio di me ne hanno ripercorso le tracce mi emoziona”: parole di Stefano Bizzotto peraltro voce – con Katia Serra al commento tecnico – del racconto della finale vinta agli Europei di Londra dalla nazionale di Mancini con l’indimenticato Vialli team manager.