///
USSI, sostegno ai Colleghi della Gazzetta del Mezzogiorno

USSI, sostegno ai Colleghi della Gazzetta del Mezzogiorno

In cassa integrazione a zero ore dall’8 gennaio: 24 giornalisti e giornaliste delle redazioni decentrate di Lecce, Taranto, Foggia, Bat e Potenza della ‘Gazzetta del Mezzogiorno’ vivono da oltre quattro mesi una situazione occupazionale pesante e senza prospettive. I colleghi e le colleghe, tutti con contratto a tempo indeterminato, sono stati assunti dalla Edime srl, proprietaria della testata, a gennaio 2022 e dopo meno di due anni di fatto ‘espulsi’ e umiliati dalla proposta di trasformare la loro posizione contrattuale in co.co.co.

Il Consiglio Nazionale dell’Ussi, riunito oggi a Roma, presenti anche i presidenti dei gruppi regionali, con la partecipazione del presidente della Fnsi Vittorio Di Trapani, condanna il comportamento di un editore interessato solo al taglio del costo del lavoro, scaricato sulla pelle dei giornalisti, togliendo loro tutte le tutele. I territori hanno bisogno di narratori qualificati, che non possono essere demansionati, imponendo loro gli stessi carichi.

Il Consiglio nazionale Ussi, nel sottolineare la piena solidarietà ai colleghi e alle colleghe della ‘Gazzetta del Mezzogiorno’, evidenzia, altresì, il fatto che Edime ha beneficiato di un finanziamento pubblico di un milione e 800 mila euro a partire dal 2024, somma auspicabilmente da destinare a chi, ogni giorno, garantisce l’uscita del giornale. Così non è accaduto e non rappresenta un corretto atteggiamento da parte dell’editore l’aver salvato la sola redazione di Bari, a fronte di cinque chiusure, con la penalizzazione di chi lavora nelle sedi periferiche e che, fra pochi mesi, rischia di trovarsi senza occupazione.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

E’ di 24 medaglie il bottino italiano agli europei di Atletica Roma 2024. Il futuro ora è a Parigi 2024

Conclusi i Campionati europei di Atletica. Al Quirinale, il presidente Sergio Mattarella dà luogo alla cerimonia di consegna della Bandiera agli atleti italiani in partenza per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024 con il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il Presidente del Cip Luca Pancalli. Gli alfieri della squadra olimpica e paralimpica che rappresenteranno l’Italia alle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi sono Arianna Errigo e Gianmarco Tamberi e della squadra Paralimpica Luca Mazzone e Ambra Sabatini.

The Coach Experience: a Rimini la tavola rotonda “Costruzione dal basso”

Alla Fiera di Rimini, nell’ambito dell’evento dedicato ai tecnici del mondo del calcio “The Coach Experience”, la tavola rotonda dal titolo “Costruzione dal basso” ha visto la presentazione della proposta di “progetto tecnico-sportivo” elaborata dalle Associazioni di categoria dei Tecnici e dei Calciatori.

“Giampiero Galeazzi, un grande maestro!” 

Al Chia Laguna resort, la terza edizione del Memorial Giampiero Galeazzi, curata dall’Ussi in partecipazione con Coni, Msp, Odg, CraRegione e le associazioni sportive Aiace e Mediterranea, ha colto nel segno.