///
Torneo D’Aguanno, fair play prima di Napoli-Roma

Torneo D’Aguanno, fair play prima di Napoli-Roma

valmontoneNella settimana in cui si giocherà Napoli-Roma per il campionato di serie A è bello che il turno di accesso alla fase finale del Campionato italiano di calcio dei giornalisti sportivi (Trofeo Alberto D’Aguanno) abbia visto di fronte Ussiroma e Ussi Campania.
La partita si è giocata a Valmontone, nello stadio comunale di via della Pace. Ottima l’organizzazione grazie alla collaborazione del Comune di Valmontone e di alcuni sponsor locali.
Ha vinto nettamente Roma con un 5-0 che non ammette discussioni. Più squadra i ragazzi di Paolo Franci che, pur presentandosi con una rosa ristretta (solo 13 giocatori), non ha mai sofferto contro i napoletani che hanno schierato ben 16 giocatori. In apertura atmosfera festosa e foto di rito con le squadre mischiate in un gesto di apprezzabilissima fratellanza (nella foto di Claudio Pasquazi).
Dopo appena 13 minuti Ussiroma è passata in vantaggio con un tiro da fuori area di Cipriani e poco dopo ha raddoppiato con il centravanti Pugliese. Alla fine del primo tempo poteva essere 3-0, ma Dalla Palma su rigore ha colpito il palo e sulla ribattuta ha parato di istinto il bravo portiere partenopeo Cassero, protagonista successivamente in più di una occasione.
Il secondo tempo non viveva di grandi sussulti. La Campania si affidava alle belle incursioni di Setola che venivano però bloccate dagli interventi difensivi della retroguardia romana guidata da capitan Coldagelli.
E così il gioco più ragionato di Roma sfociava in altri tre gol messi a segno da Calicchia, Mandolesi e Abbate.
In conclusione un successo meritato di Ussiroma, che si è mostrata tecnicamente più forte. Da menzionare tra i romani le prove di Cipriani, Mandolesi e De Sisti. Ma va elogiata anche la prova di Ussi Campania che ha cercato il gol della bandiera fino alla fine senza fortuna. Bravi tra i partenopei Setola (ex calciatore di serie C nel Marcianise) e Malfitano (classe 1994).
Al termine della partita nel corso di una apprezzata colazione Ussiroma e Ussi Campania hanno festeggiato insieme l’evento. Alla luce di questo risultato Ussiroma difenderà dunque il titolo di Campione d’Italia nelle finali nazionali in programma per l’11 e 12 novembre.
Questo il tabellino dell’incontro.
USSIROMA: Calabresi, Maida, Tani, Coldagelli (cap.), Orsini, Mandolesi, De Sisti, Cipriani, Abbate, Calicchia, Pugliese, Filacchione, Dalla Palma. All. Franci
USSI CAMPANIA: Cassero, Desiderio, Vuolo, Manganiello, Ponticiello, Caiazza, Martucci (cap.), Monti, Setola, Cappella, Malfitano, Sarpa, Russo, Credendino, Maiello, Corrado. All. Lucariello
Arbitro: Grifi .Assistenti: Buzzi e Tosteo.
Marcatori: 13’ Cipriani, 22’ Pugliese, 54’ Calicchia, 69’ Mandolesi, 72’ Abbate.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Tutto pronto per il Congresso AIPS, aperto dall’intervento di Ceferin

Una sessione speciale intitolata “L’AIPS incontra Aleksander Čeferin” aprirà l’84° Congresso Elettivo AIPS il 3 ottobre 2022. Il Presidente UEFA ha confermato la sua presenza per un’ora di conversazione che sarà moderata dal Presidente AIPS Gianni Merlo presso il TH – Carpegna Palace Hotel di Roma.
Nella news il programma dei lavori.

Andrea Santoni penna azzurra

L’ex Segretario Generale Ussi e prima firma del Corriere dello Sport-Stadio, Andrea Santoni, premiato oggi dal Presidente Figc Gabriele Gravina e dal CT Roberto Mancini, per l’ultima partita al seguito degli azzurri prima della pensione.