///
Addio a Federico De Carolis

Addio a Federico De Carolis

Cordoglio amici USSI

 
 
 
 
 
Il gigante abruzzese ci ha lasciato: Federico De Carolis prima di diventare firma del Corriere dello Sport a Milano è stato il narratore del Pescara dei tempi d’oro. Cronache attente senza una sola concessione al superfluo, raccontare quei particolari che avrebbero sicuramente interessato i tifosi del delfino bianco azzurro ma anche quelli avversari erano il suo credo. Una prosa asciutta e mai però banale come la sua terra culla di molti talenti del giornalismo di cui Ussi va fiera. In Abruzzo era benvoluto umanamente e stimato professionalmente.
Addio a Federico per anni compagno di lavoro anche al calciomercato, sempre gioviale e testa dura ma profondamente umano. Vivrà nei ricordi più belli per tantissimi (Gfcop)

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste

Allo Stadio Olimpico la Giornata dello Sport per la scuola primaria

Oltre 2000 bambini di classe V provenienti da tutte le Province italiane hanno partecipato oggi alla “Giornata dello sport per la scuola primaria”, una grande festa organizzata allo Stadio Olimpico di Roma e promossa dal Ministero dell’Istruzione, dal Dipartimento per lo Sport e da Sport e Salute per promuovere l’attività motoria e diffondere la cultura sportiva nella scuola primaria.