///
ALBERTO BORTOLOTTI VINCITORE DEL “PREMIO NAZIONALE PANATHLON-USSI”

ALBERTO BORTOLOTTI VINCITORE DEL “PREMIO NAZIONALE PANATHLON-USSI”

nelle foto: a sx Alberto Bortolotti e a dx il momento della premiazione della scorsa edizione

MONTECATINI – 21 ottobre 2019. Il bolognese Alberto Bortolotti, apprezzato giornalista radiofonico e televisivo, ha vinto la nona edizione del “Premio nazionale di giornalismo sportivo”, istituito dal Panathlon Club Pistoia-Montecatini e l’Unione Stampa Sportiva Italiana, col patrocinio del Panathlon Club International e del Gruppo Toscano Giornalisti Sportivi USSI, e riservato ogni anno a un/una collega che si sia distinto/a in una o più tematiche che caratterizzano l’attività istituzionale del Panathlon: lotta al doping, etica dello e nello sport, sport praticato da persone disabili.

La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 26 ottobre all’Hotel Tamerici di Montecatini Terme.

L’ALBO D’ORO DEL PREMIO

2011 – Andrea Fusco (RaiSport)

2012 – Silvia Bruno (La Stampa)

2013 – Franco Esposito (Il Mattino, Corriere dello Sport, scrittore)

2014 – Eugenio Capodacqua (“La Repubblica”, rivista telematica “Sportpro.it”)

2015 – Lorenzo Sani (Quotidiano Nazionale)

2016 – Giulio Mola (Il Giorno, scrittore)

2017 – Claudio Arrigoni (Testate varie)

2018 – Alessandro Bonan (Sky)

2019 – Alberto Bortolotti (Testate varie)

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

IL RICORDO DI EDOARDO MANGIAROTTI A 10 ANNI DALLA MORTE

Dieci anni fa, il 25 maggio 2012, si spegneva Edoardo Mangiarotti, lo sportivo italiano più decorato di tutti i tempi: 13 medaglie olimpiche (6 ori, 5 argenti, 2 bronzi) e 26 iridate (13 ori, 8 argenti e 5 bronzi). Oggi, passato un decennio, il mondo dello sport onora ancora il suo ricordo