///
Aperte le iscrizioni al Campionato italiano di podismo per giornalisti

Aperte le iscrizioni al Campionato italiano di podismo per giornalisti

 nella foto un momento della premiazione dell’edizione 2016
PERUGIA – Anche quest’anno torna il Campionato nazionale di podismo per giornalisti, organizzato dal gruppo umbro dell’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana). L’evento si svolgerà domenica 14 maggio a Perugia nell’ambito della Grifonissima, la tradizionale corsa podistica per le vie del capoluogo ideata e diretta da UniCredit in collaborazione con UniCredit Circolo Perugia.
Iscrizioni L’iscrizione è completamente gratuita. La quota è a carico di Ussi Umbria. Ogni atleta potrà iscriversi entro il 10 maggio inviando ESCLUSIVAMENTE alle mail segretario@ussiumbria.it o e.lombardini@gmail.com il modulo di iscrizione in allegato con copia della tessera d’iscrizione all’albo e copia dei documenti e copia dei documenti previsti dal regolamento (tessera società sportiva non scaduta o certificato medico attività agonistica). Possono partecipare tutti i colleghi e le colleghe professionisti, pubblicisti o praticanti, iscritti a qualunque ordine regionale, siano o meno tesserati per società sportive di atletica leggera.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

11° CRITERIUM  NAZIONALE DI PODISMO SU STRADA PER GIORNALISTI

Torna anche quest’anno il Criterium Nazionale di podismo su strada per giornalisti, giunto alla decima edizione ed organizzato dal gruppo Umbro dell’Ussi – Unione Stampa Sportiva, sempre a Perugia nell’ambito della Grifonissima, organizzata dall’associazione Avanti Tutta.

MSA compie 10 anni, Pagliara “Tutela i manager dello sport”

MSA-Manager Sportivi Associati, l’associazione di categoria dei manager sportivi, iscritta nell’elenco tenuto presso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, compie dieci anni. Entro la fine del 2024, dalle aspettative del corpo dirigenziale, supererà la quota dei 500 manager di molteplici discipline sportive iscritti e che operano quotidianamente in società, associazioni, club e grandi eventi sportivi. “MSA è una felice intuizione avuta dieci anni fa dal Presidente nazionale dell’Asi Claudio Barbaro, nel tentativo di dare una casa comune ai manager sportivi. Sostanzialmente è un’associazione di categoria, riconosciuta dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, che ha come scopo quello di tutelare il lavoratore che svolge questo tipo di attività nell’ambito dello sport e in particolare di farne riconoscere il profilo professionale, le competenze e l’importanza nel sistema sportivo italiano” le parole del Presidente di MSA Fabio Pagliara, che pochi giorni fa, insieme al board, è stato ricevuto dal Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi. “Il lavoro di questa associazione consiste prima di tutto nel dare sempre più consapevolezza al mondo dello sport e ai vari stakeholders, inclusa la politica, dell’importanza che ha il manager sportivo nel sistema. Come le associazioni sportive sono il motore dello sport, il dirigente sportivo ne rappresenta materialmente chi conduce la macchina.