///
IL CALCIO MERCATO DAL 29 al 31 AGOSTO A MILANO NELLA NUOVA SEDE DELL’HOTEL MELIÀ

IL CALCIO MERCATO DAL 29 al 31 AGOSTO A MILANO NELLA NUOVA SEDE DELL’HOTEL MELIÀ

Nella foto da sinistra: Claudio Molinari, vicepresidente vicario e segretario generale A.Di.Se; Giuseppe Marotta; Fulvio Catellani

Giuseppe Marotta, presidente dell’ADISE, ha firmato oggi l’accordo

MILANO, 20 luglio 2017 – Al fine di assicurare agli operatori e agli addetti ai lavori il tradizionale momento d’incontro per la fase finale della campagna trasferimenti estiva 2017/18 l’A.Di.Se (Associazione dei Direttori Sportivi) ha sottoscritto oggi con le società B3 ed Equipe International un accordo per l’organizzazione delle giornate di chiusura del calcio mercato nella sede dell’Hotel Melià sito in via Masaccio 19 a Milano.
Le aree adibite alle trattative resteranno aperte da martedì 29 a giovedì 31 agosto dalle ore 10 alle ore 18 nelle prime due giornate e dalle 9 alle 23 nella giornata finale.

Nel pomeriggio del 30 agosto è in programma un workshop con i rappresentanti delle società professionistiche di serie A, B e C, al termine del quale si terrà una cena con la partecipazione della Fondazione Borgonovo.
La sottoscrizione dell’accordo con le due società di marketing nella elegante sede dell’albergo è stata fatta da Giuseppe Marotta, neo presidente dell’A.Di.Se., e da Fulvio Catellani in rappresentanza della B3.
 
 
 
Nelle foto
Da sinistra: Claudio Molinari, vicepresidente vicario e segretario generale A.Di.Se; Giuseppe Marotta; Fulvio Catellani

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Tutto pronto per il Congresso AIPS, aperto dall’intervento di Ceferin

Una sessione speciale intitolata “L’AIPS incontra Aleksander Čeferin” aprirà l’84° Congresso Elettivo AIPS il 3 ottobre 2022. Il Presidente UEFA ha confermato la sua presenza per un’ora di conversazione che sarà moderata dal Presidente AIPS Gianni Merlo presso il TH – Carpegna Palace Hotel di Roma.
Nella news il programma dei lavori.

Andrea Santoni penna azzurra

L’ex Segretario Generale Ussi e prima firma del Corriere dello Sport-Stadio, Andrea Santoni, premiato oggi dal Presidente Figc Gabriele Gravina e dal CT Roberto Mancini, per l’ultima partita al seguito degli azzurri prima della pensione.