///
GLGS: PIER AUGUSTO STAGI NUOVO PRESIDENTE

GLGS: PIER AUGUSTO STAGI NUOVO PRESIDENTE

Il Preisdente uscente di GLGAS Gabriele Tacchini con il neo Presidente Pier Augusto Stadi

Milano – Pier Augusto Stagi è il nuovo presidente del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi – USSI Lombardia. Stagi, giornalista sportivo di grande esperienza e particolarmente specializzato nel ciclismo, è stato eletto oggi a conclusione dell’Assemblea Elettiva indetta in seguito alle dimissioni di Gabriele Tacchini  e dell’intero Consiglio Direttivo da lui presieduto.
Con Stagi sono stati eletti i componenti del nuovo Consiglio Direttivo e i Revisori dei conti.

Questa la composizione:
Consiglieri Professionali:  Tiziana Cairati, Monica Colombo, Stefano Gramegna, Giulio Mola, Francesco Ordine, Pier Angelo Panzeri, Anna Maria Di Luca, Francesco Doria, Giacomo Spartaco Bertoletti, Vito Romaniello, Nicolò Vallone.
Consiglieri collaboratori: Gabriele Aru, Franco Angelotti, Gian Franco Fasan, Stefano Benetazzo.
Revisori dei conti professionali: Claudio Arrigoni e Francesco Zuccalà. Revisore dei conti collaboratore: Alberto Panzeri.

 Subito dopo l’elezione del nuovo Presidente del GLGS-USSI Lombardia, l’ex Presidente Gabriele Tacchini ha voluto inviare questo messaggio di saluto:
“Dopo quasi 14 anni lascio, con due anni di anticipo sulla scadenza naturale della consiliatura, la presidenza del GLGS-USSI Lombardia. Non a sorpresa perchè già nel 2020, accogliendo la richiesta di alcuni colleghi, accettai una ricandidatura “a termine”. Gli stessi colleghi del Consiglio hanno voluto sottolineare la totale condivisione dimettendosi in blocco e, secondo Statuto, portando a nuove elezioni anche del Direttivo.
Tecnicismi a parte, con Pier Augusto Stagi – che è stato vicepresidente vicario negli ultimi sei anni – alla presidenza e con questo nuovo Consiglio Direttivo, il GLGS arriverà al 2025 e, auspicabilmente, anche oltre.
Per quanto mi riguarda, devo dire che sono stati anni impegnativi, attraversati da momenti belli (i successi di atleti e squadre lombarde, che si riflettono inevitabilmente anche sul lavoro giornalistico, alcune iniziative del Gruppo che hanno avuto successo), difficili (la rivoluzione dei diritti tv nel calcio che ha condizionato il lavoro di tanti, tanto per citarne uno) e anche dolorosi (il terribile periodo del Covid, la scomparsa di tanti colleghi). Ma, complessivamente, soddisfacenti, con l’indispensabile aiuto di tutti e con il supporto dei
soci, ai quali va un affettuoso saluto.
A Pier Augusto e a tutto il Consiglio – che per buona parte ricalca il precedente – vanno invece gli auguri di buon lavoro, sicuro che sarà ancor più proficuo di quanto non lo sia stato in questi anni. Da parte mia, resto a disposizione per continuare a dare il mio seppur modesto contributo al GLGS e agli organi nazionali dell’USSI di cui faccio ancora parte”.

Gabriele Tacchini

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

MORTO MASSIMO CIUCHI, EX CAPOREDATTORE ALLA “GAZZETTA”

Si è spento nella sua abitazione di Como il collega Massimo Ciuchi, per tanti anni giornalista alla Gazzetta dello Sport dopo essere stato al Giorno e prima ancora all’Ordine di Como, dove aveva iniziato giovanissimo la sua carriera professionale