///
Il Mille di Miguel al Palazzetto dello Sport di Roma e il Premio USSI-La Corsa di Miguel nel ricordo di Gianni Bondini

Il Mille di Miguel al Palazzetto dello Sport di Roma e il Premio USSI-La Corsa di Miguel nel ricordo di Gianni Bondini

Palazzetto gremito di ragazzi, ragazze e professori per la premiazione de ‘il Mille di Miguel’ e del premio giornalistico dedicato alle scuole e intitolato a ‘Gianni Bondini’, fra i colori accesi che ricordano il Comune di Roma.
L’endorsement dell’Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma, Alessandro Onorato, ha voluto ospitare la cerimonia in un luogo di sport dedicato allo sport e ai giovani. Oltre a essere esempio di riqualificazione degli impianti sportivi.
L’Assessore è da sempre amico de La Corsa di Miguel e de il Mille, sostiene e partecipa alle iniziative che interessano i giovani e aggiungono valore sociale alle comunità. Grande apprezzamento anche per il lancio del progetto che ha visto l’Unione Stampa Sportiva Italiana al fianco del Club Atletico Centrale nelle attività dedicate al racconto dello sport, della promozione della cultura sportiva, della formazione alla scrittura giornalistica e della rete fra scuole, territorio, istituzioni, enti e mondo dello sport tout court. Il fine è stato quello di sostenere la cultura della non violenza, dell’inclusione e delle pari opportunità.
In nome del grande giornalista che è stato Gianni Bondini – detto ‘Bond’ e così conosciuto fra i colleghi – la moglie Liliana Romanowska, che ha apprezzato l’idea del premio giornalistico perché – ha detto – “Gianni amava i giovani”.
A portare i saluti della Regione Lazio la consigliera Maria Chiara Iannarelli che ha avuto parole di encomio per le attività formative, sportive e di comunicazione.

I tantissimi studenti presenti sono stati premiati con materiale messo a disposizione da Sport e Salute, CONI, Istituto del Credito Sportivo, LND, Fidal, Fipav, Fip, Fir, Fitarco e dagli sponsor de La Corsa di Miguel Decathlon e Pasquier.

Il Premio Giornalistico Gianni Bondini ha visto la sua prima edizione assieme al progetto “Miguel per la Calabria: Sport di tutti, per tutti, con tutti e No alla violenza di genere, SI’ alla Co-Esistenza” ed entrambi hanno riscosso fra i giovani grande interesse e, soprattutto, si è riusciti a trasmettere l’importanza del mettersi in gioco sempre, attraverso le proprie qualità e aspirazioni.
Forse la Dea Atena – alla vista di mille e cinquecento ragazzi – venendo dalle acque dello Ionio intrise di storia e guardando alla città di Reggio Calabria avrà dato il suo placet per la trasmissione di valori culturali che abbraccino tutti nel giusto equilibrio tra temperanza, accessibilità ed estro.
Qualcuno racconta di averla vista sorridere proprio sulle note dell'”Inno alla gioia” come a celebrare quel tocco di creatività di Beethoven che musicò la gioia e l’amicizia universale facendo gioco di squadra con le parole del poeta e drammaturgo Friedrich Schiller.

Lavorare per “iFormaMentis: evolution” ha significato trasmettere ai giovani e ai loro formatori l’importanza culturale della ‘coscienza critica’ e dello spirito universale dello sport, entrambi possono essere praticati da tutti, per tutti e con tutti. Il progetto ha ricevuto il sostegno di Sport e Salute e ha ottenuto il patrocinio di Rai Calabria. Si pregia delle preziose collaborazioni della Federazione Ginnastica d’Italia (FGI) e della Federazione Taekwondo (FITA).
La rete sul territorio ha coinvolto professori delle scuole, diventati organizzatori impeccabili, dirigenti di grande sensibilità e disponibilità, amministratori aperti al valore del servizio ai cittadini.
Il ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione del progetto, Comuni di: Siderno, Gioiosa Ionica, Reggio Calabria, Vibo Valentia e Crotone. Oltre alla significativa collaborazione di Sport e Salute Calabria, Coni Calabria, Cip Calabria.

Le scuole che hanno vinto il Premio Gianni Bondini – USSI-La Corsa di Miguel di seguito indicate con la menzione per la quale sono state premiate:
Redazione Solidarietà al Liceo delle Scienze Umane Pontecorvo
Redazione Esteri al Liceo Linguistico Isabella D’Este Tivoli
Redazione e integrazione al IC Anna Fraentzel Celli di Roma
Redazione Cronaca al Liceo Classico e Scientifico Socrate di Roma
Redazione Inclusione all’Istituto Europeo Leopardi Milano

La Giuria del Premio:
Gianfranco Coppola – Presidente Unione Stampa Sportiva Italiana
Giorgio Lo Giudice – Presidente Club Atletico Centrale
Nando Aruffo – Presidente di Giuria

Valerio Piccioni – Club Atletico Centrale e Ideatore de La Corsa di Miguel
Guido Lo Giudice – Segretario Generale USSI
Enza Beltrone – Responsabile Progetti e Iniziative USSI
Simone Corbetta – Consigliere USSI Roma
Ivano Maiorella – Consigliere USSI Roma

Lia Capizzi – Radio TV Serie A
Sandro Fioravanti – Rai
Sandro Sabatini – SportMediaset

Gabriella Stramaccioni – Dirigente Sportiva
Renato Manno – Maestro dello Sport
Ernesto Bassignano – Cantautore e giornalista

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Locandina Forum "Il calciomercato al tempo dell'intelligenza artificiale"

Il calciomercato al tempo dell’intelligenza artificiale

È un calcio sempre più tecnologico, invasiva la massa di dati di cui dispone l’intelligenza artificiale: può l’IA condizionare anche le scelte di compravendita dei calciatori? Ogni atleta è studiato senza tralasciare alcun dettaglio e questo quanto può indirizzare le scelte degli operatori? E come le aziende specializzate in Intelligenza Artificiale si stanno attrezzando per “entrare” in partita? Se ne parlerà lunedì in un workshop promosso dal Movimento Cristiano Lavoratori col patrocinio e il supporto dell’Unione Stampa Sportiva Italiana nell’ambito della quarta edizione del premio Inside The Sport.

Dalle 15 esperti e protagonisti del mondo del calcio nel “tempio” dell’attività federale Figc discuteranno con una serie di interventi che saranno anche materia per un corso di formazione dell’Ordine dei Giornalisti.

“GIAMPIERO, UNICO E INDIMENTICABILE” IL RICORDO DI MALAGÒ ALLA PRESENTAZIONE DEL 3° MEMORIAL A ROMA

Il presidente del Coni con i figli del cronista scomparso nel 2021, Gianluca e Susanna, ha lanciato dalla Sala giunta l’evento che si terrà in Sardegna al Chia Laguna resort dal 30 maggio al 1° giugno. Intensa commozione da Peppiniello Di Capua, timoniere delle celebri medaglie d’oro olimpiche con il duo Abbagnale. Appassionanti i video auguri di Paola Pezzo, Gigi Casiraghi, Gianfranco Zola, Tino Demuro, Danilo Gallinari, Max Sirena, Fabio Aru, Filippo Tortu, Dalia Kaddari, Leonardo Pavoletti e Adriano Panatta