///
Il Premio Alfredo Pigna a Guardia Sanframondi a Jacopo Volpi. Cerimonia il 16 luglio al Castello Medievale

Il Premio Alfredo Pigna a Guardia Sanframondi a Jacopo Volpi. Cerimonia il 16 luglio al Castello Medievale

Storie e parole, maestri nel racconto dello sport. A Jacopo Volpi, storico volto di Rai Sport, il Premio “Alfredo Pigna terre di Falanghina “ promosso dal Comune di Guardia Sanframondi. Il popolare giornalista per più edizioni conduttore della Domenica Sportiva, proprio come per anni lo è stato l’indimenticato giornalista di origini guardiesi, riceverà il riconoscimento patrocinato dall’USSI il 16 luglio prossimo nel castello medievale.
 
La consegna del riconoscimento, un’opera dell’artista guardiese Ernesto Pengue, con la partecipazione di numerosi esponenti del mondo dello sport e del giornalismo.
“L’idea del premio – ha detto Raffaele Di Lonardo, sindaco di Guardia Sanframondi – nasce nell’ambito dell’organizzazione dell’arrivo di tappa, qui a Guardia, del 104° Giro d’Italia nel maggio 2021. Portare alla ribalta dell’interesse sportivo nazionale e internazionale la bellezza del nostro territorio, mettere in vetrina le eccellenze e in particolar modo il vino, la Falanghina, ha riportato alla nostra memoria la nobile figura di un grande nome legato al mondo dello sport e allo stesso Giro, essendo stato più volte inviato, scomparso solo qualche mese prima nel novembre del 2020.
“Alfredo Pigna – ha aggiunto -, pur nato a Napoli da padre di origine guardiese, ha mantenuto sempre vivo il rapporto con la nostra comunità. Chi lo ha conosciuto ne testimonia l’orgoglio nel rivendicare le sue origini sannite professandosi con entusiasmo autentico ambasciatore di Guardia Sanframondi. Per questa prestigiosa firma, a questo giornalista che come pochi è riuscito ad essere interprete dell’amore per lo sport, ci è sembrato naturale e doveroso ricordarlo ideando questo Premio e assegnarlo a Jacopo Volpi per il suo innato talento e per la sua invidiabile carriera”.
L’iniziativa vanta il patrocinio e la giuria tecnica dell’USSI Unione Stampa Sportiva e dopo l’overtoure avvenuta nel dicembre scorso con speciale memorial all’ex inviato del Corsera Nino Petrone grande amico di Pigna, conterrà testimonianze e i video messaggi di Alberto Tomba, Ninna Quario, Claudia Giordani, Gustavo Thoeni, i colleghi Bruno Pizzul, Gianni Merlo, Gianni de Felice, Riccardo Signori, e ancora Patrizio Oliva, Sara Simeoni e la mitica collega Nila D’alessio per anno motore del settore segreteria/produzione di Rai Sport.

Roma 23/05/2022 Circolo Canottieri Aniene Premi USSI Roma 2022

Scheda Jacopo Volpi:

classe 1957, entra in Rai come collaboratore nel 1979. Nel 1987, da giornalista professionista, è assunto nella tv di stato e partecipa da inviato alla trasmissione 90º minuto e come telecronista delle principali partite del volley maschile e femminile. La sua voce è legata al ciclo più vincente di tutti i tempi della Nazionale Italiana maschile di pallavolo, che con Julio Velasco come commissario tecnico, tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90, vinse a ripetizione la World League e i Campionati Europei e Mondiali. Nel 2010 conduce Notti mondiali, in diretta da Johannesburg, con ospiti Ubaldo Righetti, Sandro Mazzola, Marino Bartoletti, Ivan Zazzaroni, Paolo Paganini, Simona Rolandi, Fulvio Collovati, Giuseppe Dossena e il cineasta Daniele Tombolini. Nello stesso anno presenta insieme a Fiona May la cerimonia di apertura dei Mondiali di volley maschile organizzati in Italia. Nell’agosto 2012 per le Olimpiadi conduce in seconda serata su Rai 1 Buonanotte Londra con Simona Rolandi e Margherita Granbassi e, nel 2014, i programmi al Mondiale di Calcio 2014 in diretta dallo studio Rai di Rio de Janeiro. Nel 2019 torna alla Domenica Sport con Giorgia Cardinaletti alla conduzione, l’anno successivo è sempre alla guida della trasmissione con Paola Ferrari, Eraldo Pecci e Marco Tardelli.
 

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

USSI e La Corsa di Miguel: il Flash Mob “No alla violenza di genere, SÌ alla Co-Esistenza” riparte dalla Calabria. Grazie alla Federazione Ginnastica d’Italia

Inizia il viaggio per i territori dell’USSI assieme a La Corsa di Miguel che domenica scorsa (21 gennaio) ha fatto correre in nome dell’inclusione e dello sport di TUTTI, per TUTTI e con TUTTI, circa 11 mila persone fra le strade di Roma.
Alle prime luci dell’alba il fluire dei runner verso la zona di partenza, intenti nella vestizione e nel riscaldamento, ha colorato la zona del Foro Italico, casa dello sport italiano.
Alle 9:15 il via al flash mob per dire “No alla violenza di genere, Sì alla Co-Esistenza”. Un messaggio che vede insieme USSI, il Club Atletico Centrale e la Federazione Ginnastica d’Italia che ha creato la coreografia e l’ha realizzata grazie all’adesione di diverse società di ginnastica del territorio.

USSI: Firmato a Roma il protocollo d’Intesa tra AIPS e Associazione della stampa cinese

Momento di grande importanza per le relazioni internazionali tra l’AIPS – Associazione Internazionale Stampa Sportiva – presieduta da Gianni Merlo e una delegazione di giornalisti cinesi guidati da Liu Sivang (vicepresidente dell’Associazione dei giornalisti cinesi)Tra i componenti, erano presenti esponenti di emittenti radiotelevisive e canali nazionali e regionali e anche tra i più famosi ed importanti e popolari quotidiani della Repubblica popolare cinese (Xing Reixy, Vicedirettore Dipartimento audio-video Xinhua News Agency; Xing Zhigang, Membro Comitato Editoriale China Daily; He Lansheng, Presidente di Farmers’ Daily; Chen Tao, Direttore Dipartimento internazionale dell’Associazione giornalisti cinesi; Tang Bo, Ufficio generale del personale dell’Associazione giornalisti cinesi; Fan Xuan, Caporedattore dell’Europe Times – rappresenta i giornalisti dei media cinesi).

L’Atletica e chi la racconta

Roma, 19 dicembre 2023 – si è svolto al Salone d’Onore CONI il Seminario USSI “L’Atletica e chi la racconta. Luoghi, storie e cambiamenti per la regina degli sport” in collaborazione con la Fondazione EuroRoma2024 e Ordine dei Giornalisti del Lazio, attività che rientra nel Programma dei progetti USSI da svolgere nel 2024 supportati da Sport e Salute S.p.A., anno di Europei e Olimpiadi.Una mattinata all’insegna dell’Atletica e tre crediti formativi per giornalisti. A fare gli onori di casa Silvia Salis – Vicepresidente Vicaria CONI – e Diego Nepi Molineris – Ad e Dg di Sport e Salute S.p.A. – con Stefano Mei nella duplice veste di Presidente FIDAL e Presidente Fondazione EuroRoma2024. Hanno parlato dell’importanza dell’impegno da parte delle istituzioni nello sport e del prestigioso appuntamento di giugno prossimo che coinvolgerà la Città di Roma e tutti gli appassionati di atletica.