///
A Milano il primo Wyscout Workshop per giornalisti

A Milano il primo Wyscout Workshop per giornalisti

Al via a Milano il primo Wyscout Workshop per giornalisti, per scoprire come navigare la piattaforma più utilizzata del mondo del calcio e produrre contenuti innovativi.  
La conferenza, tenuta dal fondatore e CEO della società chiavarese Matteo Campodonico, si svolgerà giovedì 12 gennaio dalle ore 10 all’NH Milano Touring. Matteo spiegherà come utilizzare al meglio Wyscout per accedere a dati, statistiche, clips video, report…per analizzare il calcio italiano e globale. Invitati giornalisti calcistici di emittenti come Sky, Mediaset, Eurosport, Tuttomercatoweb, Sportitalia.
Nata nel 2001, Wyscout è oggi utilizzato da più di 800 squadre in tutto il mondo, tra cui tutti i club della Serie A e i top Club mondiali come Real Madrid, Bayern Monaco, Chelsea per preparare le partite, studiare l’avversario e per le attività di scouting.
Wyscout oltre ad essere utilizzata dai professionisti del calcio è diventato uno strumento indispensabile per i giornalisti calcistici, grazie al suo database che offre più di 400 mila profili giocatori, 220 mila partite archiviate e 1400 nuovi match a settimana che coprono più di 100 paesi al mondo.
La partecipazione è gratuita previa conferma a marketing@wyscout.com

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Bizzotto: i telecronisti di ogni età prendano esempio da maestri come Martellini”

“Quando affrontai la prima telecronaca della nazionale il mio pensiero andò a lui, a quel galantuomo del Microfono che da bambino avevo sentito scandire campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo con quello stile inimitabile. Ricevere come altri grandi colleghi che magari anche più e meglio di me ne hanno ripercorso le tracce mi emoziona”: parole di Stefano Bizzotto peraltro voce – con Katia Serra al commento tecnico – del racconto della finale vinta agli Europei di Londra dalla nazionale di Mancini con l’indimenticato Vialli team manager.