///
MONDIALI TENNIS TABLE VETERANI: ARGENTO PER CRISTINA SEMENZA

MONDIALI TENNIS TABLE VETERANI: ARGENTO PER CRISTINA SEMENZA

nella foto il podio della gara
LAS VEGAS, domenica 24 giugno 2018 – Un secondo posto conquistato contro l’ agguerrita asiatica Yang Haiyan che ha vinto per  3-2 (11-6, 7-11, 11-9, 15-17 11-9) dopo un match serratissimo con una Semenza molto brava a rispondere colpo su colpo ai tagli difensivi dell’avversaria e sfruttare le occasioni giuste per ribaltare gli scambi, passare al contrattacco ed andare avanti con scarti minimi.
Alla “bella”, dopo il 2-2 iniziale, Semenza si è issata 4-2 ed è andata al cambio di campo con un rovescio corto da cineteca, su una pallina che aveva toccato la retina ed era caduta a piombo dalla sua parte del tavolo.
Due retine favorevoli, a cavallo del timeout richiesto dalla coach asiatica, hanno fissato il 7-2 e, di lì a poco, un servizio vincente, ha propiziato l’8-3. Dopo aver subìto sei punti consecutivi, l’azzurra è riuscita a impattare la situazione (9-9). Poi, però, ha mandato la cinese al match-point, affondando con il diritto una palla in rete. Sull’errore seguente Yang ha potuto esultare, dopo essere stata pochi minuti prima a un passo dal baratro.
Il torneo di Cristina è stato favoloso e ha rappresentato la vera e propria ciliegina sulla torta di un’annata ricca di soddisfazioni, come il bronzo ottenuto agli assoluti e i playoff scudetto raggiunti.
In precedenza a Las Vegas aveva battuto negli ottavi per 3-0 la francese Sylvie Chercour, nei quarti per 3-1 la tedesca Sylvia Messer e in semifinale per 3-1 la belga Magali Charlier.
Nella stessa categoria Sabrina Moretti negli ottavi ha prevalso per 3-1 sulla giapponese Akemi Koie e nei quarti ha ceduto per 3-1 alla canadese Barbara Xiao Wen Chiu.
Nell’Over 40 Monia Franchi si è imposta negli ottavi per 3-2 sull’indiana Prasunna Parekh e nei quarti è stata sconfitta per 3-1 dalla danese Trine Grauholm.
Emanuele Rame negli ottavi dell’Over 75 è uscito per 3-2 a opera del cinese Jiang Zhaozhao.
Laura Lorenzetti e Moretti si sono aggiudicate il torneo di consolazione del doppio Over 40, superando nei quarti per 3-1 le coreane Lee Hongsuk e Sim Myeongseon in semifinale per 3-2 la neozelandese Debbie Garrett e l’australiana Vicki Reid e in finale per 3-2 l’australiana Pippa-Louise Galloway e la tedesca Iris Herrmann.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

E’ di 24 medaglie il bottino italiano agli europei di Atletica Roma 2024. Il futuro ora è a Parigi 2024

Conclusi i Campionati europei di Atletica. Al Quirinale, il presidente Sergio Mattarella dà luogo alla cerimonia di consegna della Bandiera agli atleti italiani in partenza per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024 con il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il Presidente del Cip Luca Pancalli. Gli alfieri della squadra olimpica e paralimpica che rappresenteranno l’Italia alle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi sono Arianna Errigo e Gianmarco Tamberi e della squadra Paralimpica Luca Mazzone e Ambra Sabatini.

The Coach Experience: a Rimini la tavola rotonda “Costruzione dal basso”

Alla Fiera di Rimini, nell’ambito dell’evento dedicato ai tecnici del mondo del calcio “The Coach Experience”, la tavola rotonda dal titolo “Costruzione dal basso” ha visto la presentazione della proposta di “progetto tecnico-sportivo” elaborata dalle Associazioni di categoria dei Tecnici e dei Calciatori.

“Giampiero Galeazzi, un grande maestro!” 

Al Chia Laguna resort, la terza edizione del Memorial Giampiero Galeazzi, curata dall’Ussi in partecipazione con Coni, Msp, Odg, CraRegione e le associazioni sportive Aiace e Mediterranea, ha colto nel segno.