///
Il New York Times aggiorna il codice di comportamento dei suoi giornalisti: no a opinioni personali sui social

Il New York Times aggiorna il codice di comportamento dei suoi giornalisti: no a opinioni personali sui social

da: www.giorgiolevi.it

I profili social personali dei giornalisti del New York Times dovranno rispettare una nuova regola imposta dall’editore. Ad ogni giornalista non sarà infatti più consentito manifestare opinioni personali su Facebook, Twitter o Instagram.

Il NYT ha aggiornato ed esteso le linee guida di comportamento sui social. Lo scopo è evitare che i reporter manifestino opinioni partigiane tramite canali meno istituzionali delle pagine del quotidiano, con il rischio che la posizione del singolo giornalista sia associata a quella dell’intera redazione. Si legge sul regolamento: “Sebbene tu possa pensare che la tua pagina Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat o account su altri social media siano zone private tutto ciò che postiamo o apprezziamo online è in qualche misura pubblico”.
I giornalisti del NYT non potranno esprimere opinioni parziali, promuovere visioni politiche, appoggiare candidati, pubblicare commenti offensivi, ed è loro sconsigliato iscriversi a gruppi privati online con un orientamento visibile. Anche i link esterni ricadono in questa politica e così le fonti o il materiale satirico. Altri punti riguardano il comportamento da tenere con i lettori, specialmente con i commentatori molesti e offensivi. Ai reporter è suggerito di non dare per scontato che l’utente abbia letto con attenzione e se la critica non è stata espressa con un tono adeguato, la cosa migliore sarebbe non rispondere. Discorso diverso per gli utenti che sono percepiti come una minaccia. Ai giornalisti viene chiesto di informare i superiori in modo che il NYT possa provvedere alla sicurezza personale.
www.nytimes.com/2017/10/13/reader-center/social-media-guidelines.html

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Andrea Santoni penna azzurra

L’ex Segretario Generale Ussi e prima firma del Corriere dello Sport-Stadio, Andrea Santoni, premiato oggi dal Presidente Figc Gabriele Gravina e dal CT Roberto Mancini, per l’ultima partita al seguito degli azzurri prima della pensione.

Proroga fotografi Lega A, impegno Ussi

Grazie all’impegno dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, scadrà il 31 ottobre 2022 il termine per inviare tutta la documentazione richiesta agli operatori per immagini per essere inseriti nell’elenco dei fotografi abilitati dalla Lega Serie A per la stagione 2022-2023.