///
Premi GERGS: coinvolte anche le scuole della Regione

Premi GERGS: coinvolte anche le scuole della Regione

E’ stato un appuntamento ricco di valori ed esperienze trasmesse quello che stamani ha aperto la serie di incontri voluti dal GERS (Gruppo emiliano-romagnolo giornalisti sportivi) USSI Emilia Romagna nei licei sportivi della regione, teatro della consegna dei premi regionali USSI 2021.
Al primo incontro nella palestra del Liceo Bertolucci di Parma 250 (!!!) studenti dell’istituto hanno potuto ascoltare ed applaudire tre eccellenze sportive della città, distintesi in questo 2021 di ripartenza, Fausto Desalu uno dei quattro azzurri della staffetta 4×100 più veloce alle Olimpiadi di Tokyo, Giulia Ghiretti, medaglia d’argento nel nuoto 100 metri Rana Sb4, ai Giochi Paralimpici di Tokyo e la squadra vincitutto del Parma Baseball festeggiata e celebrata per la sua 14/a Coppa dei Campioni.
I due atleti a cinque cerchi e i dirigenti e tecnico del club del nobile sport del “batti e corri”, intervistati dal Presidente del Gers Paolo Reggianini e dal giornalista di “casa” (La Gazzetta di Parma), consigliere GERS, Gianluca Zurlini hanno parlato delle loro vittorie e raccontato delle loro fatiche.
All’evento erano presenti il Preside del Liceo Aluisi Tosolini (al quale va il ringraziamento del GERS USSI Emilia Romagna)  e Davide Bertoletti rappresentante di zona di BPER Banca, istituto di credito patrocinatore dell’evento itinerante e particolarmente vicino all’iniziativa quindi, per il GERS, il suo presidente Paolo Reggianini, i giornalisti consiglieri Gian Luca Zurlini, Doriano Rabotti  e Giuliano Veronesi in rappresentanza dell’USSI.
Dopo le premiazioni è seguito il dibattito con gli studenti ravvivato dalle risposta alle loro domande dei tanti ospiti.
Dopo Parma, la prossima tappa sarà a Modena il 18 novembre al Liceo Scientifico Tassoni e successivamente toccherà a Bologna e Ravenna ospitare i premi GERGS.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PRESENTATO A BOLOGNA IL LIBRO SU DALL’ARA SCRITTO DA MARCO TAROZZI

A Dall’Ara (uno dei più longevi tycoon del calcio italiano, assieme a Pozzo e al coevo ferrarese Mazza) è dedicato un bel libro edito da Minerva e scritto da Marco Tarozzi, già vice presidente del Gruppo Emiliano Romagnolo Giornalisti Sportivi. Il libro è stato lo spunto perché l’Istituto Parri, dedicato alla storia della città, e presieduto dall’ex Sindaco Merola, scandagliasse il rapporto tra storia e sport, con il contributo del Bologna Calcio