///
Premio Giulio Campanati: bis di Rizzoli, miglior arbitro di Euro 2016

Premio Giulio Campanati: bis di Rizzoli, miglior arbitro di Euro 2016

rizzoliNicola Rizzoli conquista anche la seconda edizione del Premio internazionale Giulio Campanati: il fischietto bolognese 44enne è stato giudicato il migliore direttore di gara del Campionato Europeo di calcio 2016 dalla giuria di qualità, nominata dall’Associazione “Amici di Giulio Campanati” e dalla Sezione AIA di Milano “Meazza-Campanati”.
Il riconoscimento è stato istituito per la prima volta, in occasione del campionato mondiale di calcio 2014, per ricordare Giulio Campanati, arbitro internazionale, presidente dell’Aia dal 1972 al 1990, dirigente benemerito della Figc e componente delle commissioni arbitrali della FIFA e della UEFA dal 1968 al 1992, scomparso nell’ottobre 2011.
In Francia, nei recenti Campionati Europei, Rizzoli ha diretto quattro gare: nella fase a gironi Inghilterra-Russia e Portogallo-Austria, l’ottavo tra Francia e Irlanda e la semifinale Francia-Germania. Quattro ottime prestazioni, che hanno riconfermato le qualità del fischietto bolognese che in passato era stato scelto dall’Iffhs (Federazione internazionale di storia e statistica del calcio) come miglior arbitro del mondo nel 2014 e nel 2015.
Ad assegnare il premio è stata, al termine del campionato, una giuria di qualità, composta da dirigenti arbitrali, ex arbitri illustri, esponenti dei media e dirigenti calcistici. Ne hanno fatto parte il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio, il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, il Presidente della Sezione AIA “Meazza-Campanati” di Milano Luca Sarsano, il Presidente dell’Associazione “Amici di Giulio Campanati” Giorgio Campanati, il vice Presidente della stessa associazione Cesare Gussoni e il Presidente onorario Giancarlo Abete; gli ex arbitri internazionali Sergio Gonella e Roberto Rosetti, Andrea Monti della Gazzetta dello Sport, Paolo De Paola di Tuttosport e Edmondo Pinna del Corriere dello Sport–Stadio ed il giornalista di Sky Sport Lorenzo Fontani con il Presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, Luigi Ferrajolo.
La cerimonia di premiazione – organizzata dalla “Associazione Amici Giulio Campanati” e dalla “Sezione AIA Umberto Meazza” di Milano – si svolgerà il prossimo autunno.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste

Allo Stadio Olimpico la Giornata dello Sport per la scuola primaria

Oltre 2000 bambini di classe V provenienti da tutte le Province italiane hanno partecipato oggi alla “Giornata dello sport per la scuola primaria”, una grande festa organizzata allo Stadio Olimpico di Roma e promossa dal Ministero dell’Istruzione, dal Dipartimento per lo Sport e da Sport e Salute per promuovere l’attività motoria e diffondere la cultura sportiva nella scuola primaria.