///
SI E’ SPENTO PIER GIORGIO CORBIA, CRONISTA  A TUTTO TONDO

SI E’ SPENTO PIER GIORGIO CORBIA, CRONISTA  A TUTTO TONDO

Milano, 27 febbraio – Pier Giorgio Corbia, figura storica tra i giornalisti del Gruppo Uffici Stampa (GUS) e per anni membro del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi (GLGS-USSI Lombardia) con l’incarico di revisore dei conti, si è spento domenica 26 febbraio dopo lunga malattia. Aveva  87 anni.

Nato a Soresina (Cremona), Corbia è stato un cronista a tutto tondo, affiancando per anni il suo lavoro alla Cariplo a quello di addetto stampa e di collaboratore di diverse redazioni – in primis Ansa Milano e Rai Milano -, per le quali si è occupato di di cronaca e sport locale.

Tra i suoi “antichi” appuntamenti fissi col pubblico radiofonico, per moltissimo tempo, il punto del lunedì sulla giornata di campionato delle squadre di Serie C lombarde.  E’ stato storico presidente del GUS lombardo e vicepresidente vicario del GUS nazionale.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Convegno GLGS: “Mobilità leggera problema pesante”, confronto su ciclisti, auto e… rispetto

Uno dei temi più caldi del nostro vivere quotidiano, soprattutto nelle città, è stato oggi trattato e dibattuto sotto l’egida del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi e dell’Associazione Lombarda Giornalisti, con l’ospitalità di Banco BPM. Il convegno Mobilità leggera Problema pesante, valido anche per 3 crediti della formazione professionale giornalistica, si è svolto stamattina nella Sala delle Colonne nel cuore di Milano, città-simbolo delle questioni relative alla mobilità.