///
Torneo D’Aguanno, Puglia ultima finalista

Torneo D’Aguanno, Puglia ultima finalista

pugliaAlla fine è la Puglia (nella foto a sinistra)che stacca il biglietto per le finali nazionali del 12 e 13 novembre all’Acquacetosa a Roma. Sul manto erboso del “Mimmo Rende” di Castrovillari, al termine di una bella sfida è la formazione pugliese del Presidente Antonio Guido ad avere la meglio su quella del collega Franco Pellicanò, presidente dell’Ussi Calabria (nella foto sotto), nel torneo nazionale “Alberto D’Aguanno”.calabria
Ben messa in campo e cinica la formazione ospite che ha saputo sfruttare alla meglio le occasioni avute. La Puglia dopo aver colpito una traversa è passata in vantaggio al 21’pt con Delle Foglie con un tiro dalla distanza per poi raddoppiare nella ripresa al 25’st con Cascione. In mezzo alle due reti si è vista in campo una formazione calabrese che ha sprecato molto e non ha saputo capitalizzare le occasioni da rete avute sfiorando in diverse occasioni la rete del pareggio.
Alla fine però applausi per tutti in una giornata di divertimento dove per un giorno i protagonisti della cronaca sportiva sono diventati a loro volta i protagonisti del rettangolo di gioco insieme. Scambio di doni e ringraziamenti ad inizio gara da parte del Presidente Franco Pellicanò e del segretario Massimo Calabrò ai colleghi pugliesi, alla terna arbitrale della Uisp e al Commissario prefettizio Massimo Mariani per la gentile collaborazione . L’appuntamento per le finali nazionali per la Calabria è rimandato al prossimo anno.
Questo il tabellino.
Ussi Calabria – Ussi Puglia 0-2

Calabria:Crea,Meduri,Legato,Giordano,Laganà,Polimeno,Scopelliti,Perri,Praticò,Foti,Martinisi,Lopez,Soluri,Comi,Lamberti,Bacellieri,Licordari,Calabrò. All. Gamgemi
Puglia:Bottazzo,Dellino,Benigno,Casulli,Casole,Romano,Guastella,Spalluto,Centrone,Siciliani,Cascione,Delle Foglie,De Pascale,De Faudis,Losito,Sereno,Piscitelli,Sibilano. All. Marzulli
Arbitro: Abbenante.
Marcatori: 21′ pt Delle Fogie, 25’st Cascione.
 

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste