///
USSI: il nuovo racconto dello sport e la valorizzazione dei luoghi

USSI: il nuovo racconto dello sport e la valorizzazione dei luoghi

E’ andato in scena a Milano il Seminario ‘Le nuove rotte del turismo sportivo tra passione e imprese’ organizzato dall’USSI nell’ambito di ‘SensTatiOn on Ice’, un progetto voluto e realizzato grazie alla collaborazione di Regione Calabria main partner di Grandi Stazioni Retail.
La centralità del tema è stata confermata dai grandi campioni Francesco Moser e Claudia Giordani, dai giornalisti Gianni Merlo, Franco Bragagna e Diego Decarli, autentici testimonial del racconto dello sport, moderati e stimolati dal presidente dell’USSI Gianfranco Coppola. Si è parlato di come lo sport possa essere volano della promozione turistica dei territori, della cultura, delle tradizioni e di come esso riesca ad unire vari settori dell’economia.

Un dibattito che ha appassionato il pubblico che gremiva l’igloo tenendolo incollato al proprio posto per più di un’ora. A integrare le testimonianze dei relatori c’è stato l’appassionato intervento del sottosegretario alla giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove che ha sottolineato l’importanza di promuovere la ‘straordinaria’ cultura calabrese. Con l’incursione a sorpresa dell’indimenticato campione di ciclismo Dino Zandegù.
Si è concluso con i doni agli ospiti offerti dall’USSI insieme alle creazioni del maestro Gerardo Sacco che raccontano la storia della Calabria. Un riconoscimento è andato poi a Massimo Proietto, oggi volto di RaiSport, crotonese di nascita e legatissimo alla sua terra. Successivamente le eccellenze enogastronomiche regionali hanno deliziato il palato dei presenti a cura dell’Unione Regionale Cuochi Calabria.

Ma l’impegno dell’USSI per ‘Calabria straordinaria a Milano’ non finisce qui, infatti, sabato 10 dicembre alle 17 verrà proposto l’incontro con il CIP Lombardia e la FISIP sul tema ‘Turismo accessibile e sport senza barriere, tra paralimpismo, benessere e spazi di gioco all’aperto’.

‘SensTatiOn on Ice’ proseguirà fino all’8 gennaio 2023. Si trova davanti alla stazione Centrale, ma sembra un villaggio fiabesco con un’atmosfera di grande suggestione. Tra alberi di Natale, stelle e luci che adornano una pista di pattinaggio aperta a tutti, un snowtubing, l’igloo di Babbo Natale e altri polifunzionali si respira un’aria gioiosa di festa.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

Il racconto dello sport: i premi USSI, a Rimedio e Repice il Martellini 2024

La Sala Stampa dello Stadio Olimpico ricca di emozioni ha accompagnato la consegna del premio USSI “Lo sport e chi lo racconta”, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. In sala anche Loredana Macchietti, regista e moglie del giornalista Gianni Minà, cui era dedicata l’edizione 2023 del concorso, i campioni di ciclismo su pista Antonio Castello e Mario Valentini e i tre primi classificati del premio USSI mentre nel ricordo di un grande maestro il Premio Nando Martellini 2024 è andato ad Alberto Rimedio e Francesco Repice voci della Nazionale e non solo per Rai Sport e Radio Rai.

Al quarto tempo di LND coi vertici del calcio anche Ussi per l’innovazione del calcio dilettantistico

Oltre 9.500 presenze, 26 convegni/panel, 110 delegati di tutti i Comitati LND d’Italia che hanno partecipato all’Agorà, 2800 studenti, giovani calciatori e calciatrici delle società dilettantistiche. Si è chiusa con questi numeri la tre giorni a Lanciano di ‘Quarto
Tempo – L’innovazione del calcio dilettantistico’. L’evento organizzato dalla Lega presieduta da Giancarlo Abete. Alla manifestazione hanno partecipato il Ministro per lo Sport, Andrea Abodi, e tutti i vertici delle componenti della Figc e della Lega Dilettanti. L’Unione Stampa Sportiva Italiana con la collaborazione del Consigliere Nazionale Walter Nerone e del Gruppo USSI Abruzzo presieduto da Giancarlo Febo è stata partner della tre gironi moderando i panel di approfondimento oltre a organizzare un corso di formazione per giornalisti con crediti dell’Ordine.