///
Ussi Puglia, riprese tv negate per Ostuni-Fidelis Andria

Ussi Puglia, riprese tv negate per Ostuni-Fidelis Andria

L´Associazione della Stampa e l´Ussi Puglia condannano il comportamento dei dirigenti dell´Ostuni calcio, che nella giornata di domenica, in occasione della gara casalinga contro la Fidelis Andria, valida per il campionato di Eccellenza, hanno impedito le riprese della partita alle emittenti Telesveva e Amica 9. Il sindacato e l´Unione dei giornalisti sportivi pugliesi stigmatizzano la negazione del diritto di cronaca e chiedono ai dirigenti pugliesi della Lega Nazionale Dilettanti di intervenire con forza affinchè sia garantito a tutti i cronisti di poter esercitare la loro professione in occasione degli eventi sportivi, senza che spinte campanilistiche o rancori dettati dall´appartenza territoriale diventino elementi di discriminazione. Il ripetersi di tali comportamenti, anche in altre sedi, è inaccettabile e da condannare sempre, anche quando non proviene dalle frange più estreme delle tifoserie, ma viene purtroppo fomentato da sedicenti dirigenti delle società sportive.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste

Allo Stadio Olimpico la Giornata dello Sport per la scuola primaria

Oltre 2000 bambini di classe V provenienti da tutte le Province italiane hanno partecipato oggi alla “Giornata dello sport per la scuola primaria”, una grande festa organizzata allo Stadio Olimpico di Roma e promossa dal Ministero dell’Istruzione, dal Dipartimento per lo Sport e da Sport e Salute per promuovere l’attività motoria e diffondere la cultura sportiva nella scuola primaria.