///
Un libro e un evento per ricordare Piero Dardanello, simbolo del giornalismo sportivo piemontese

Un libro e un evento per ricordare Piero Dardanello, simbolo del giornalismo sportivo piemontese

Nel 2021 si è celebrato il ventennale della scomparsa di Piero Dardanello, per anni direttore di Tuttosport e una delle più prestigiose firme della storia del giornalismo sportivo piemontese.

Per ricordarne la figura, l’associazione culturale “Piero Dardanello” ha promosso una serie di iniziative, tra le quali un libro. Il titolo è “Il Mondo di Piero”, curato da altre due firme di punta del giornalismo sportivo italiano quali Roberto Beccantini e Fabio Monti. Un volume, edito da Bradipo Libri, che ne ripercorre la vita, grazie a interventi di prestigio quali quelli di Marino Bartoletti, Massimo Gramellini, Beppe Conti, Maurizio Crosetti e Danilo Paparelli.

Il libro verrà presentato ufficialmente giovedì 3 febbraio presso il Circolo dei Lettori di via Bogino a Torino, con inizio alle ore 18.

Nel corso dell’evento è prevista anche la premiazione dell’edizione 2021 del “Dardanello Giovani” e la consegna ufficiale del riconoscimento “alla carriera”, nell’ambito del premio giornalistico “Piero Dardanello” 2021 (nel quale in giuria c’è anche il nostro presidente Federico Calcagno), a Gian Paolo Ormezzano, altra leggenda del giornalismo sportivo italiano e per anni presidente dell’USSI Subalpina.

Condividi

Facebook
Twitter

Articoli Correlati

PREMIO GIORNALISTICO “LO SPORT E CHI LO RACCONTA”

E’ stato pubblicato il regolamento della quarta edizione del Premio giornalistico “Lo sport e chi lo racconta”.
Questo il tema: “Anno 2022: vittorie, sconfitte, storie, solidarietà”.
C’è tempo per inviare gli elaborati dal 10 settembre 2022 al 10 gennaio 2023. Premio di mille euro per i vincitori delle 5 sezioni previste